Manuel Sossella riapre il campionato italiano WRC

Manuel Sossella riapre il campionato italiano WRC

A San Martino di Castrozza vince Signor ma Sossella, su Ford Fiesta Wrc dell’A-Style Team, precede Pedersoli e rinvia i verdetti al Trofeo Aci Como, gara di casa della squadra


Al Rally San Martino di Castrozza, Manuel Sossella ha riaperto i giochi del Campionato Italiano Wrc grazie ad una gara superlativa ed un secondo posto assoluto di primaria importanza.

Il pilota vicentino, in quest’occasione affiancato da Gabriele Falzone, ha preceduto all’arrivo il leader della serie, il bresciano Pedersoli guadagnando così punti importanti in grado di rimettere in discussione un verdetto che pareva essere ormai assodato. L’ottimo risultato di Sossella-Falzone è frutto di una gara grintosa in cui l’equipaggio, dopo una grave penalizzazione durante la prova spettacolo, ha sferrato attacchi decisi: due prove speciali vinte e altre in cui il successo è mancato per pochi decimi. Alla conclusione Sossella è arrivato a solo 14”9 dal vincitore Signor.

“Venerdì poco prima di entrare nella prova spettacolo si sono spenti i lampioni del piazzale- racconta Sossella- e nonostante le note, non riuscivo a vedere la strada. Sabato invece abbiamo voluto partire decisi e i risultati ci hanno dato ragione: nelle prove col fondo umido le Pirelli si sono rivelate ancora una volta eccezionali ed il feeling con la Fiesta dell’A-Style Team ha fatto il resto. Sono soddisfatto della nostra corsa e devo ringraziare ancora una volta la squadra perché mi ha dato una vettura impeccabile ed al top.”

Al San Martino di Castrozza Manuel Sossella ha debuttato con Falzone: “Con Gabriele c’è stato un affiatamento immediato: oltre ad essere stato perfetto nel dettare le note ed i ritmi di gara, mi ha trasmesso una carica notevole che si è rivelata utile per il raggiungimento del nostro obiettivo. E’ ovvio che sarebbe stato meglio vincere ma questa seconda posizione ci permette di giocarci il tutto per tutto a Como.” “Avere in squadra un pilota come Manuel Sossella è gratificante” ha commentato Fabio Butti “perché guida davvero forte e la sua grinta viene trasmessa anche ai ragazzi che lavorano in officina ed in parco assistenza. Siamo tutti

uniti per raggiungere l’obiettivo che per noi è il CIWrc e siamo certi che a Como ognuno di noi sarà in grado di dare più del 100% per centrare il successo. E’ ovvio che non dipenderà solo da noi ma anche dal piazzamento di Pedersoli ma noi proveremo fino alla fine a vincere il campionato!”

Classifica CIWrc: 1) Pedersoli pt.57; 2) Sossella pt.34; 3) Signor pt.27. Alla conclusione del campionato manca solo il Rally Trofeo Aci Como, gara che come il San Martino di Castrozza si avvarrà del coefficiente maggiorato a 1,5.


2014-09-17 - 12018