Andrea Pezzani in evidenza nelle prove della Cronoscalata dello Spino

Andrea Pezzani in evidenza nelle prove della Cronoscalata dello Spino

Con la Lucchini di classe SN 3000, Pezzani firma la prima salita delle prove della gara aretina, segnalandosi nel 4. Raggruppamento. Tra pochi minuti il via al secondo turno di prove


E' il toscano Tiberio Nocentini uno dei migliori ad affrontare l'umido asfalto della cronoscalata che porta al passo dello Spino, valida per il campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche, che con la Chevron B19 č in evidenza nel 1. Raggruppamento classe BC 2000 Qualche problema di natura tecnica ha rallentato il passo del senese Uberto Bonucci, comuqneu regolarmente al traguardo di manche, mentre a bordo della potente Porsche 911 SC, Giuseppe Gallusi spicca tra le vetture Gran Turismo del 3. Raggruppamento. Parallelamente a fiorentino Stefano Peroni che con la Osella PA 8/10 BC 2000 affronta al meglio il tracciato tra i concorrenti dei prototipi Roberto Brenti conferma il feeling con la cronoscalata toscana, presente a trentacinque edizioni, esprimendosi in modo elevato al volante della Renault 5 Gt Turbo 4. Raggruppamento. il 64enne "driver" di Bibbiena č tra i favoriti ad occupareun posto assoluto nella gara che si svolgerà domani e che avrà tra i certi protagonisti il milanese Alessandro Trentini, già in evidenza nella scalata a bordo della Dallara Formula 3 386 5. Raggruppamento Secondo Raggruppamento che ha in Motti uno dei maggiori attori delle prove del tracciato di gara, affrontato con la Porsche Carrera Rs di classe GTS oltre 2500 di cilindrata del 2. Raggruppamento, dove anche Palmieri non si tirerà indietro nella sfida che lo vede al volante della poderosa e fantastica De Tomaso Pantera La prima manche di prova vede sugli scudi e avanti nella preparazione alla gara De Angelis che, al volante della Nerus Silhouette si candida per l'affermazione nel 1. Raggruppamento BC 1600 Oltre che per il tricolore delle auto storiche, la gara dello Spino - lo ricordiamo - č valevole anche quale prova del Trofeo Abarth Classiche (già allestito il "Village" della casa dello "scorpione", con il preannunciato arrivo dell'ex campione Arturo Merzario) e del Trofeo Toscano di Velocità in Montagna. La giornata di oggi

č interamente concentrata sullo svolgimento delle prove ufficiali: la prima manche č scattata alle 10.30, poi la discesa del serpentone, il riordino e la partenza del secondo turno; stesse modalità per la gara di domani, domenica 15 maggio, con la differenza che la prima vettura si presenterà sulla linea di partenza alle 10. Classifica e punteggi terranno conto della somma dei tempi fatti registrare nelle due manche e questo vale sia per le storiche che per le moderne. La Cronoscalata Storica dello Spino č il terzo round del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche. La competizione organizzata dalla Pro Spino Team di Pieve Santo Stefano, č alla settima edizione in versione storica e 44^ di sempre. Il percorso molto amato dai piloti si articola lungo 6 Km che sulla S.P. 208 della Verna, da Pieve santo Stefano si arrampicano fino alla Località Montalone sulle pendici del Monte Verna. L'alto gradimento dei piloti č confermato dalle 195 degli iscritti.


2016-05-16 - 11818

Giuliano Palmieri sulla De Tomaso Pantera Bologna Squadra Corse
Andrea Pezzani in evidenza nelle prove della Cronoscalata dello Spino

Andrea Pezzani

Cronoscalata dello Spino