PA Racing conquista il Ticino

PA Racing conquista il Ticino

Nicolas Althaus e Alain Ioset 1° Assoluti con la Peugeot 207 S.2000


In una gara caratterizzata dall’alternarsi del caldo torrido e dalla pioggia gli svizzeri Nicolas Althaus e Alain Ioset hanno iscritto il proprio nome nell’albo d’oro della gara ticinese. A bordo della performante vettura a quattro ruote motrici, griffata con la livrea OFFSHORE, i portacolori della PA Racing hanno saputo regolare l’agguerrita concorrenza. Merito anche delle coperture Pirelli che si sono dimostrate efficaci sia sull’asciutto sia sull’acqua, la Peugeot 207 S.2000 della PA Racing ha conquistato il più alto gradino del podio in una gara caratterizzata dalle mutevoli condizioni climatiche e da un percorso molto veloce ed allo stesso tempo tecnico. Ottenendo il miglior tempo assoluto sull’ultimo passaggio della Valcolla, Althaus vince la gara e si aggiudica il Rally Ronde del Ticino, gara valevole per il Campionato Svizzero. Il gentleman driver Filippo Pensotti, coadiuvato alle note dal conterraneo Gabriele Falzone, ottiene un quinto posto di classe al volante della Peugeot 207 S.2000. Ottavo posto di classe S.2000 per il debuttante Didier Receveur che con la terza 207 S.2000 del team bergamasco ha portato a termine tutti gli impegni cronometrati con il solo obiettivo di prendere confidenza con la vettura della casa del leone. Ritiro per il varesino Andrea Spataro che, con alla destra Pietro D’Agostino, dopo un ottimo secondo posto di classe sulla prima prova speciale a bordo della Renault Clio R3, ha dovuto abbandonare sul terzo passaggio della Valcolla per noie elettriche.


2012-06-25 - 1846