Trento Bondone Maurizio Pioner Mitsubishi Lancer EVO

Trento Bondone Maurizio Pioner Mitsubishi Lancer EVO

Roberto Chiavaroli MINI Cooper S DP Autosport


Maurizio Pioner su Mitsubishi Lancer EVO della Pintarally ha firmato il successo in gruppo N nella sua gara di casa. Il driver dellŽAltopiano della Paganella nonostante qualche problema accusato in prova in gara ha fatto sentire la sua supremazia conquistando il massimo dei punti di categoria. Mancato il duello con lo sfortunato leader Lino Vardanega che ha dovuto riprendere la strada di casa dopo unŽuscita di strada in prova con la Mitsubishi EVO X. Seconda posizione per il sempre arrembante ed esperto veneto Ivano Cenedese che ha vinto la classe 2000 con la Honda Civic Type-R, seguito dalla gemeall di Alessio Armeni. Bella prova dŽabilità ed esperienza per il piemontese Giovanni Regis che al volante della Peugeot 106 1.6 16V curata da Ciarcelluti ha vinto la classe 1600, sopperendo con bravura alla crisi di gomme dovuta alle elevate temperature. Secondo tra le 1600 il veneto Matteo Bommartini sulla Honda Civic, categoria dove è stato seguito dal giovane locale Marco Giampiccolo molto abile al volnate della Honda Civic, il driver testimonial della campagna "Io Vinco nella Ricerca" a favore della ricerca sulla fibrosi cistica. In gruppo Racing Start successo firmato dal pescarese Roberto Chiavaroli ben coadiuvato dalla MINI Cooper S della DP Autosport, sulla quale sono risultate efficaci le modifiche dŽassetto dopo le prove, nonostante il fondo scivoloso per il caldo. Brillante secondo posto per il bergamasco Mario tacchini che ha trovato in fretta un buon feeling con la Opel Corsa OPC, cresciuto sin dalla prima manche di prove e migliorato dopo alcune regolazioni chieste dal pilota.


2012-07-01 - 11937

Cronoscalata Trento Bondone Roberto Chiavaroli Mini
Trento Bondone Maurizio Pioner Mitsubishi Lancer EVO

Trento Bondone

Maurizio Pioner
Mitsubishi Lancer EVO