Gran Turismo Italiano 2014 Thomas Schoeffler Audi

Gran Turismo Italiano 2014 Thomas Schoeffler  Audi


All'apertura della dodicesima stagione di gare del GT Italiano, sulla pista intitolata a Riccardo Simoncelli, Audi Sport Italia si presenterà (oltre che coi già annunciati Dindo Capello ed Emanuele Zonzini) con una accoppiata che proprio nel Gran Turismo ha trovato la rampa di lancio per la propria carriera. Il brianzolo Marco Mapelli, non ancora ventisettenne, con le vetture GT ha ottenuto brillanti successi, dapprima nei trofei di marca e poi nel GT3 nazionale ed internazionale che lo hanno spinto anche verso una apprezzata attività di collaudatore professionista. Per la stagione che ormai bussa alle porte, Audi Sport Italia è riuscita ad assicurarsi come partner dell'ex-campione italiano GT Cup un altro ragazzo che si è fatto largo in GT: Thomas Schöffler. A soli venti anni e mezzo il pilota di Singen si è già assicurato un titolo internazionale come quello della EuroGTSprint e proprio al volante di una Audi R8 LMS, che ha diviso con esperti piloti dei quattro anelli come Filipe Albuquerque, Oliver Jarvis e Johan Kristoffersson che lo hanno aiutato a velocizzare l'affiatamento con la categoria. Un affiatamento che Schoeffler conta adesso di trasferire pari pari nella sua esperienza italiana (dove già conosce molte piste per i trascorsi in Superstars) in modo da fare progressi anche agli occhi di quel reparto corse tedesco che non perde di vista i successi di nessuna squadra impegnata a difendere i colori di Ingolstadt.


2014-04-24 - 6594

Marco Mapelli
Gran Turismo Italiano 2014 Thomas Schoeffler  Audi