Positivo responso del nuovo test alla guida della bmw z4 gt3 per Andrea Piccini

Positivo responso del nuovo test alla guida della bmw z4 gt3 per Andrea Piccini

sulla pista romana di Vallelunga


Altri tre giorni di test con la Bmw Z4 Gt3, la scorsa settimana sul circuito romano di Vallelunga, per il pilota Andrea Piccini di Sansepolcro assieme al team Marc Vds e in vista sia del campionato Blancpain Endurance Series, al quale la stessa scuderia parteciperà con due vetture, sia dei programmi funzionali alla 24 Ore del Nurburgring, appuntamento fissato per il prossimo 19 maggio. La pioggia battente che ha accompagnato le tre giornate è stata tale da rendere probante il test anche in condizioni meteorologiche proibitive, alle quali ogni pilota deve comunque prepararsi. Davvero pochi i frangenti nei quali Piccini ha potuto provare l’auto con l’asfalto asciutto, guidando la Bmw Z4 con due diversi tipi di gomme: le Pirelli, che verranno montate nelle gare del campionato Blancpain e le Michelin, che invece calcheranno la pista del Nurburgring.

Dopo Jerez de la Frontera, quindi, un’altra occasione per prendere sempre più confidenza con la nuova vettura: “Sul bagnato, la Bmw è andata estremamente bene – ha commentato Andrea Piccini – e il responso generale di Vallelunga è da considerare senza dubbio positivo: su un circuito che ben si presta per questo specifico lavoro, essendo praticamente completo a livello di caratteristiche tecniche, ho girato tanto sia con le Pirelli che con le Michelin. Direi quindi, in forma alquanto sintetica, che per ora è tutto ok!”.


2013-03-12 - 7255