Squadra Corse Isola Vicentina: la gran rimonta di “Pedro” e Baldaccini ad Ypres

Squadra Corse Isola Vicentina: la gran rimonta  di “Pedro” e Baldaccini ad Ypres

Il duo della Lancia Delta esce di strada nella prima speciale compromettendo gara e mezzo; dopo gli accertamenti clinici ed un gran lavoro della Keysport ripartono per la seconda tappa e con una gran rimonta si aggiudicano la classifica degli iscritti all’Europeo


Che sarebbe stato impegnativo il Rally Ypres Historic, “Pedro” ed Emanuele Baldaccini ne erano ben consapevoli e non avevano esitato nell’affermare che è la gara più difficile del Campionato Europeo Fia, ma che già alla prima speciale la salita si facesse ancor più irta, se non quasi impossibile, nessuno lo avrebbe pensato.

Pronti, via, e nel corso del primo impegno cronometrato, l’insidiosa speciale “Boezinge”, dopo un tratto veloce da sesta piena, al momento della staccata la vettura si scompone perdendo la traiettoria e solo un provvidenziale colpo di freno a mano riduce l’intensità dell’impatto contro un cancello. Il colpo è comunque forte e l’equipaggio viene ricoverato per precauzione presso il vicino ospedale; verrà dimesso qualche ora più tardi dopo gli opportuni accertamenti dai quali non è emersa alcuna lesione, ma solo qualche contusione.

Nel frattempo la squadra della Key Sport si mette a lavorare sulla vettura danneggiata al fine di prender il via nella seconda tappa e poter acquisire punti per il campionato.

A mezzogiorno di sabato 27 giugno “Pedro”, Emanuele Baldaccini e la Delta sono nuovamente al via e, stringendo i denti per i dolori dovuti al “botto” nonostante gli antidolorifici assunti, si esibiscono in un’avvincente rimonta che permette loro di concludere al terzo posto di categoria e primi tra gli iscritti all’Europeo, cosa che permette loro di incamerare quei punti necessari a riprendere il comando nel 4° Raggruppamento in attesa della prossima insidiosa trasferta in Repubblica Ceca per affrontare lo sconosciuto Bohemia Rally, per la prima volta inserito tra le gare valevoli per la massima Serie continentale.


2015-07-01 - 6462