FIA F2 Championship Baku Trident Giacomo Ricci

FIA F2 Championship Baku Trident Giacomo Ricci

Archiviato con una solida performance l’appuntamento di Monaco, gli alfieri del Team Trident puntano a confermare il trend di crescita sul tracciato cittadino ricavato tra le vie della Capitale dell’Azerbaijan


E’ tempo di tracciati cittadini per i FIA F2 Championship che, abbandonate le affascinanti e insidiose strade di Monaco, il prossimo fine settimana sarà protagonista sul più lungo e veloce circuito ricavato in seno alla Capitale dell’Azerbaijan per quella che sarà la quarta prova stagionale. Il Baku Street Circuit presenta delle caratteristiche profondamente diverse rispetto al tracciato del Principato, dal momento che è caratterizzato da lunghi rettilinei e brusche decelerazioni, che renderanno meno proibitive le manovre di sorpasso.

I portacolori del Trident giungeranno in suolo azero con l’obiettivo di confermare i progressi espressi a Monaco. Nel Principato, nella Feature Race Sergio Canamasas ha colto i primi punti stagionali, nonostante un contatto lo abbia costretto a svolgere due pit-stop, dopo aver costantemente mantenuto il ritmo dei migliori. Nabil Jeffri ha mostrato un rimarchevole ritmo gara e confermato il suo indiscusso potenziale. Il pilota di Kuala Lumpur è anche risalito di cinque posizioni nel ranking piloti. Lo staff tecnico del Team Trident ha svolto un accurato lavoro di analisi sui dati raccolti nella precedente corsa di Monaco e preparato in maniera capillare, insieme ai suoi piloti, la trasferta nella città che si affaccia sul Mar Caspio. Le premesse per ben figurare ci sono tutte!

Giacomo Ricci, Team

Manager: “Ho riscontrato importanti segnali di crescita nella precedente uscita di Montecarlo. Sergio e Nabil dovranno ripartire dalla solita performance esibita nel Principato e confermare il loro momento positivo. Il potenziale della squadra è tale da consentirgli di esprimersi a ottimi livelli. Sono certo che a Baku riusciremo a toglierci delle belle soddisfazioni”.

Le monoposto del FIA F2 Championship scenderanno in pista nella giornata di venerdì alle ore 11:00 per il turno di prove libere. Le qualifiche si disputeranno nella stessa giornata alle ore 15:00. Gli alfieri del Team Trident riprenderanno il volante il sabato, quando è prevista la Feature Race alle ore 12:00, mentre la Sprint Race scatterà la domenica alle ore 16:00. Come di consueto, tutti gli appuntamenti in pista saranno seguiti in diretta da Sky Sport F1. Attenzione alla differenza di fuso orario, visto che ci sono due ore di differenza, in anticipo, tra l’Italia e l'Azerbaijan.


2017-06-17

FIA F2

Gia F2 Baku
F2 Baku Trident
F2 Giacomo Ricci