Sfide appassionanti al Circuito di Cremona 2015

Sfide appassionanti al Circuito di Cremona 2015

Si preannuncia un'interessante sfida dopo un primo girone incerto che ha visto 5 diversi vincitori assoluti nelle prime 5 gare del CIR


Sesta delle dieci gare in programma per il Campionato Italiano Rally Autostoriche e quarta delle sei facenti parte del Trofeo A112 Abarth, il Circuito di Cremona 2015 aprirà la cosiddetta seconda fase sia della massima Serie nazionale quanto del Trofeo dedicato alle piccole Autobianchi. Il Campionato Italiano, che da quest'anno prevede quattro vincitori, uno per ciascun Raggruppamento, ha visto chiudersi il primo girone con Rally Lana Storico corso di recente a Biella proponendo delle situazioni avvincenti soprattutto nel 1° e nel 3° Raggruppamento dove i distacchi tra i contendenti sono assai ridotti e addirittura un ex aequo tra Ormezzano e Bucci caratterizza il terzo. Interessante anche la situazione del Trofeo con quattro piloti racchiusi in tre punti, tutti all'inseguimento del provvisorio leader, il torinese Cochis che ha già confermato la presenza al "Circuito".

Manca poco meno di una settimana alla chiusura delle iscrizioni e i primi moduli sono stati protocollati, ma all'Automobile Club di Cremona serpeggia una certo ottimismo e si è ben consapevoli che il grosso delle iscrizioni pervengono, come oramai d'abitudine, negli ultimi giorni utili. Sono infatti annunciati prossimi iscritti, piloti un po' da tutta l'Italia vista anche la collocazione geografica della gara lombarda; dal vicino Veneto, Team Bassano e Squadra Corse Isola Vicentina preannunciano un consistente numero di equipaggi e almeno un paio dovrebbero arrivare dalla Repubblica di San Marino e non mancheranno di certo i più accreditati pretendenti ai titoli nazionali.

Le iscrizioni chiuderanno lunedì 6 luglio e la gara si svolgerà nelle giornate di venerdì 10 e sabato 11.


2015-07-03 - 12956