Malucelli e Cheever (Ferrari 488) imbattibili, sono loro le due pole della classe Super GT3

Malucelli e Cheever (Ferrari 488) imbattibili, sono loro le due pole della classe Super GT3

Doppietta anche nella Super GT Cup con i finlandesi Vainio e Tujula i più veloci tra le Lamborghini Huracan. Nelle altre classi, fast lap di Benucci e Baccani (GT3), Biolghini e Palazzo (GT Cup), De Castro e Gonfiantini (GTS).


Sono di Matteo Malucelli ed Eddie Cheever (Ferrari 488) III le due pole del terzo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo in corso all’autodromo di Monza. I due piloti della Scuderia Baldini 27 hanno ottenuto, nelle rispettive sessioni di prove ufficiali, il miglior tempo con 1’48.102 e 1’47.852. Sulla griglia di partenza di gara-1 Malucelli troverà Stefano Gai (Ferrari 488-Black Bull Swisse Racing), che anche in questo appuntamento sarà impegnato da solo dopo il forfait di Mirko Venturi per un’indisposizione fisica, mentre alle loro spalle si schiereranno il francese Treluyer (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia) e Michele Beretta (Lamborghini Huracan-Ombra Racing). Nella Super GT3, in evidenza anche Stefano Pezzucchi (Mercedes AMG GT3-Krypton Motorsport), ottavo assoluto e primo tra i non PRO davanti a Stefano Comandini (BMW M6 GT3-BMW Team Italia). Sulla griglia di partenza di gara-2 Cheever si schiererà al palo e avrà al suo fianco Vittorio Ghirelli (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia), mentre dalla seconda fila prenderanno il via Daniel Zampieri (Lamborghini Huracan-Antonelli Motorsport) e Luca Pastorelli (Mercedes AMG GT3), quest’ultimo primo tra i piloti non PRO. Alex Frassineti (Lamborghini Huracan-Ombra Racing) e Stefano Gai andranno ad occupare la terza fila, davanti a Jaime Melo (Ferrari 488-Easy Race) e Bar Baruch (Lamborghini Huracan-Petri Corse Motorsport). Nella GT3 i più veloci sono stati, nella prima sessione, Nicola Benucci (Ferrari 458 Italia-MP1 Corse) con 1’49.741 che ha preceduto Davide Di Benedetto (Audi R8 LMS ultra-Audi Sport Italia) e, nel secondo turno, Alessandro Baccani (Porsche GT3R-Ebimotors) che ha fatto fermare i cronometri a 1’49.691 davanti a Lorenzo Bontempelli (Ferrari 58 Italia-MP1 Corse). Nella Super GT Cup riservata alle Lamborhini Huracan, ancora una doppietta, questa volta per i colori del Vincenzo Sospiri Racing, con Aaro Vainio il più veloce (1’49.351) nel primo turno davanti

a Matteo Desideri (Antonelli Motorsport), mentre nella seconda sessione il suo coequipier Tuomas Tujula con 1’49.893 ha preceduto il suo compagno di squadra Felipe Ortiz. Classifica 1° turno SGT3-GT3 Classifica 2° turno SGT3-GT3 Classifica 1° turno SGT Cup-GT Cup- GTS Classifica 2° turno SGT Cup-GT Cup- GTS Nella GT Cup Pablo Biolghini (Porsche 991) ha salutato con il miglior tempo di classe (1’55.686) il suo esordio nella serie tricolore concludendo davanti a Eugenio Pisani (Porsche 997-Siliprandi Racing), mentre nella seconda sessione ha siglato il best lap (1’54.971) Walter Palazzo (Porsche 997-Siliprandi Racing) davanti a Carlo Scarpellini (Porche 991). Nella GTS, infine, dominio della Porsche Cayman dell’Ebimotors con le pole di classe di Sabino De Castro (2’01.381) davanti a Nicola Neri (Porsche Cayman-Kinetic Racing) e di Matteo Gonfiantini che ha preceduto Nicola Neri. Alle 14.05 scatterà gara-1 delle classi SGT3 e GT3, a cui seguirà alle 17.05 gara-1 delle classi SGT Cup, GT Cup e GTS.


2017-06-19 - 484

Malucelli

Cheever Ferrari 488
Malucelli Super GT3