Per Balletti Motorsport un ottimo Valsugana Rally

Per Balletti Motorsport un ottimo Valsugana Rally

Nell’ultimo rally storico della stagione sono due le Porsche 911 nella “top five” con un grande Nodari che lotta per la vittoria e Mantovani buon quinto


Erano quattro le vetture schierate dalla Balletti Motorsport al recente Valsugana Historic Rally gara di chiusura di diversi Trofei tra i quali la Michelin Historic Cup e A112 Abarth. Una spruzzata di neve in una delle prove speciali ed un clima da autunno inoltrato hanno reso ancor più difficile una gara che presentava un percorso molto tecnico e gradito dalla totalità dei partecipanti.

Paolo e Giulio Nodari alla sesta presenza stagionale con la Porsche 911 SC/RS Gruppo 4 sono stati autori di una prestazione maiuscola che li ha visti lottare sin dalla prima speciale con la Ferrari di “Lucky”; dopo esser stati al comando grazie anche a quattro prove speciali vinte hanno preferito non prender rischi nell’ultima prova e puntare all’obbiettivo iniziale, la conquista della Michelin Cup per il 3° Raggruppamento, raggiunto e festeggiato anche con la seconda posizione assoluta, oltre a quella di categoria.

Soddisfazione in casa Balletti l’hanno portata anche Giampaolo Mantovani e Luigi Annoni alla seconda uscita con la Porsche 911 RS Gruppo 4 autori di un’ottima gara conclusa in quinta posizione assoluta e seconda di 2° Raggruppamento dopo esserne stati anche al comando; per il duo padovano un significativo e convincente passo avanti nell’affiatamento col mezzo dopo l’esordio del mese scorso all’Elba. Gara conclusa positivamente anche per Giovanni Recordati e Marco Di Marco che hanno condotto l’ammiratissima Porsche 911 SC in livrea “Almeras” in sesta posizione di classe in un rally molto apprezzato dall’equipaggio.

L’unica nota dolente della giornata arriva dall’Autobianchi A112 Abarth con la quale Mimmo Gallione e Fabio Rasoira cercavano di chiudere in bellezza la Serie ma sono stati appiedati nel corso della prima speciale causa rottura del motore.

Nel prossimo fine settimana il programma prevede una nuova trasferta all’Autodromo di Adria (RO) per assistere la Porsche 911 RSR Gruppo 4 impegnata con Stefano

Mundi e Riccardo Rosticci in una gara non valevole per il Campionato Italiano Velocità Autostoriche.


2015-11-04 - 8781