A Vignai, Pedro, ristabilisce le distanze al comando del Sanremo Storico

A Vignai, Pedro, ristabilisce le distanze al comando del Sanremo Storico

Nella nona piesse, a meno due prove dal traguardo, il lombardo torna ad essere nuovamente il più veloce, Lucky lo insegue da vicino, entrambi con le Lancia Delta si staccano dai rivali


Gli "storici" si prendono un momento di relax presso la Olio Carli di Oneglia. Dopo tre prove toste: Bosco di Rezzo da 25,9 chilometri, Colle d'Oggia da 10,8, Vignai da 11,4 Pedro entra al riordino al comando della gara e con 12"8 di vantaggio su Lucky e 44" su Da Zanche. Il bresciano in coppia con Baldaccini, ha ripristinato le distanze dai rivali, aggiudicandosi il miglior crono nella precedente piesse 9, Vignai. Lucky è secondo con 12"8 da svantaggio, Da Zanche si sta confermando al terzo posto con la Porsche 911, controllando agevolmente Musti. Il pavese è quarto, con 31"6 dal valtellinese, quinto il francese Comas Quando mancano due prove alla bandiera a scacchi, che sarà data alle 18.38 a Sanremo, è Baggio con la Lancia Rally 037 a passare al sesto posto assoluto e primo della classe J1 del 4. Raggruppamento. Il veneto precede di 19"9 il ventenne pavese Canzian, Opel Kadett Gte Gruppo 4, e Maurizio Rossi, ottavo e primo del 3. Raggruppamento con la Porsche 911 Sc Parisi conduce il primo Raggruppamento, mentre si ferma Giombini e Zanchi rallenta perdendo posizioni.


2016-04-09 - 10884