Agostini-Di Folco e Croce-Costa i più veloci nelle prove libere

Agostini-Di Folco e Croce-Costa i più veloci nelle prove libere

Nella GT3 si impongono nuovamente Leo-Cheever, mentre il miglior tempo nella GT Cup va a Del Prete-Caso


Ancora Lamborghini su tutti nella seconda sessione di prove libere del 1° appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo 2016 in corso all'autodromo di Monza.
A farla da padrone sono stati Agostini-Di Folco, al volante della Huracan dell'Antonelli Motorsport che hanno fatto fermare i cronometri a 1'48.237, davanti alle Ferrari 488 di Geri-Mancinelli (Easy Race), 1'48.267, e Venturi-Gai (Black Bull Racing), 1'48.471. Con il quarto crono hanno concluso la sessione Comandini-Cerqui (BMW M6 GT3-BMW Team Italia), 1'48.898, precedendo l'Aston Martin (Solaris Motorsport) di Sini-Mugelli, 1'48.905, l'Audi R8 LMS (Audi Sport Italia) di Mapelli-Albuquerque, 1'49.057 e la Lamborghini Huracan (Imperiale Racing) di Bortolotti-Mul, 1'49.216. Nella GT3, dopo essersi imposti nella prima sessione, Leo-Cheever (Ferrari 458 Italia-Scuderia Baldini 27) hanno bissato anche nel secondo turno il miglior tempo con 1'49.312.
Nella Super GT Cup, classe che vede al via solo le Lamborghini Huracan, i brasiliani Croce-Costa (Vincenzo Sospiri Racing) hanno ottenuto il giro più veloce con 1'49.590, davanti a Necchi-De Lorenzi (GDL Racing), 1'50.439, Mantovani-Casè (Antonelli Motorsport), 1'50.685 e D'Amico-Zaugg (Raton Racing) 1'51.171. Nella GT Cup il miglior tempo è andato a Del Prete-Caso (1'52.664, al volante della Ferrari 458 Italia della Scuderia Victoria.
Il programma di domani prevede i due turni di prove ufficiali dalle ore 9,45 alle 11.35, mentre nel pomeriggio si disputeranno le prime due gare della Super GT3 e GT3, alle ore 16,45, e della Super GT Cup e GT Cup alle ore 17.55


2016-04-30 - 10583