Rally di Caltanissetta per SGB Rallye

Rally di Caltanissetta per SGB Rallye

Tutto pronto per la quindicesima edizione del blasonato Rally di Caltanissetta, la scuderia del presidente Gulino al via con 6 ottimi equipaggi


Manca davvero poco alla partenza della quindicesima edizione del Rally di Caltanissetta , famoso negli anni per le splendide strade che rendono la gara sempre unica e per il folto pubblico di appassionati che segue annualmente la competizione. Il via sabato sera con l’inedita prova spettacolo cittadina, vero banco di prova per tutti gli equipaggi, il seguito domenica con le tre prove, in ordine di passaggio: Marianopoli, Mappa e Bompensiere-Montedoro, da ripetere tre volte.
Primo portacolori per la scuderia di San Piero Patti sarà l’equipaggio composto da Carmelo Mattina con alle note Girolamo Catalano a bordo di una potente Renault Clio S1600, vettura a trazione anteriore che ben può adattarsi alle strade delle prove speciali. “Sarà una gara particolare – commenta Mattina – abbiamo deciso la partecipazione davvero all’ultimo istante; le prove sono molto impegnative e la gara sarà particolarmente bella. Certamente ,per come abbiamo preparato velocemente la gara, partiremo cauti e faremo le dovute valutazioni del caso dopo il primo giro di prove, a quel punto sceglieremo al meglio e se ci saranno i presupposti, come ci auguriamo, spingeremo al limite la nostra tuttoavanti preparata sapientemente dalla Emmesport”.
A seguire sarà la volta di Matteo Gagliano coadiuvato sul sedile di destra dall’esperto Marco Busetta a bordo di una performante Peugeot 207 in versione R3T. “Abbiamo l’obbligo di fare del bene – commentano Gagliano e Busetta – per noi è fondamentale questa gara, ci giochiamo punti interessanti per ben tre competizioni, il trofeo Peugeot, la Coppa Italia e il Campionato Siciliano rally. La macchina è in ottima salute, abbiamo lavorato molto sul setup per riuscire a trovare il giusto compromesso per il tipo di prove certamente molto impegnative. La “Mappa” è molto insidiosa per via dell’impegnativo tratto in discesa e la “Bompensiere” è una prova che per le sue caratteristiche può fare la differenza per il

risultato finale. Ovviamente guai a tralasciare la prova spettacolo, che oltre ad essere una piacevole novità, sarà anche il primo test della macchina dopo le regolazioni fatte e le prove spettacolo lo sappiamo, possono essere sempre particolarmente insidiose”.
A seguire su una sempre gloriosa e prestante Fiat Uno Turbo saranno della gara i veloci Salvatore e Vanessa Valenti.
Piacevole novità per la SGB Rallye sarà la presenza del bravo Francesco Grimaldi navigato da Giuseppe Pastorello a bordo di una bellissima e prestazionale Mini Cooper preparata interamente dalla Elite Motor Sport, azienda leader nel nord italia per la preparazione soprattutto di questo tipo di vetture con le quali hanno anche vinto due campionati italiani salita. “Questo sarà certamente un rally di prova – commenta Grimaldi – il nostro debutto era previsto alla Targa Florio ma per il motivo che tutti tristemente ricordiamo è stato rinviato a questa gara. La macchina è completamente nuova quindi per noi sarà importante fare chilometri per portare avanti il suo sviluppo e prendere ogni metro sempre più confidenza con i suoi comportamenti. Le prove sono molto belle, tecniche e certamente altrettanto selettive. Vogliamo concludere la gara ed acquisire quanti più dati possibili in ottica del continuo della stagione e della probabile partecipazione, grazie al nostro main sponsor al rally Roma Capitale”. In una classe N2 particolarmente folta ed agguerrita, a bordo di una agile e veloce Peugeot 106 rally saranno in prova a dare battaglia Filippo Indovina con alle note Gianfranco Vallelunga. Chiude l’ottima schiera di portacolori SGB Rallye su Rover Mg Zr 105 Luigi Alesso con alle note Antonio Cirafisi in classe N1.


2017-06-24 - 7095

Sgb Rallye Rally di Caltanissetta Peugeot Matteo Gagliano
Rally di Caltanissetta per SGB Rallye

Rally di Caltanissetta SGB

Rally caltanissetta Gagliano
Carmelo Mattina