Gandola 2° in Francia nel Mondiale Trial 125 cc

Gandola 2° in Francia nel Mondiale Trial 125 cc

Lorenzo Gandola si conferma al vertice del Campionato del Mondo Trial 125 cc. Dopo la vittoria ad Andorra, il giovane rappresentante del Team Italia Trial FMI ha colto un’ottima seconda piazza a Lourdes, in Francia


Trasferta transalpina molto positiva, quindi, non solo per la posizione finale. Lorenzo infatti ha preceduto il rivale diretto del campionato, il britannico Billy Green il quale si è classificato terzo. A vincere il quinto round iridato è stato il pilota di casa Fabien Poirot, terzo nella generale. Il successo è sfuggito a Gandola per un solo punto a causa di qualche sbavatura: 26 le penalità totalizzate dal vincitore, 27 quelle del lombardo. L’azzurro guida la classifica di campionato con 94 lunghezze, Green lo insegue a quota 86. Buona prestazione anche per Carlo Alberto Rabino, pilota giovanissimo che ha concluso la gara al 7° posto ed è 9° nella generale.
Qualche difficoltà in più per Luca Corvi nella Trial 2, in cui si è piazzato 17°. Da segnalare, in questa categoria, il 3° posto dell’italiano Luca Petrella e il 6° di Filippo Locca, che nel corso della settimana aveva partecipato allo stage organizzato dalla FMI in Spagna.
Fabio Lenzi, Direttore Tecnico FMI Trial: “Gandola non ha vinto ma si è piazzato davanti al diretto concorrente in campionato, ed è questo il fattore più importante. Ha commesso un solo errore importante però ha comunque mantenuto la giusta concentrazione per insidiare Poirot. Molto bravo anche Rabino, più in difficoltà Corvi; non dimentichiamoci mai che sono al loro primo anno di esperienza iridata nelle rispettive categorie”.
Prossimo appuntamento mondiale per il Team Italia Trial l’8 e il 9 luglio in Gran Bretagna.


2017-06-29 - 1125