Mugello, pole di Alberto Cerqui (BMW M6 GT3) ed Alex Frassineti (Lamborghini Huracan)

Mugello, pole di Alberto Cerqui (BMW M6 GT3) ed Alex Frassineti (Lamborghini Huracan)

Nelle altre classi le due sessioni di prove ufficiali hanno assegnato i migliori tempi a Benucci e Baccani (GT3), Desideri e Vainio (SGT Cup), Palazzo e La Mazza (GT Cup), Magnoni (GTS).


Sono di Alberto Cerqui (BMW M6 GT3) ed Alex Frassineti (Lamborghini Huracan) le pole nelle due gare del 4° round del Campionato Italiano Gran Turismo apertosi oggi all’autodromo del Mugello. Nella prima sessione il portacolori di BMW Team Italia ha fatto fermare i cronometri a 1’47.196 precedendo il leader del campionato Stefano Gai (Ferrari 488-Black Bull Swisse Racing) e Riccardo Agostini (Lamborghini Huracan-Antonelli Motorsport). Nel secondo turno il pilota dell’Ombra Racing, con il tempo di 1’47.898, ha preceduto Michele Rugolo (Ferrari 488-Black Bull Swisse Racing) e Daniel Zampieri (Lamborghini Huracan-Antonelli Motorsport), mentre nella classe GT3 i migliori tempi sono andati a Nicola Benucci (Ferrari 458 Italia-MP1 Corse) ed Alex Baccani (Porsche GT3R-Ebimotors). Nella Super GT Cup hanno svettato Matteo Desideri (Antonelli Motorsport-1’50.737) e Aaro Vainio (Vincenzo Sospiri Racing-1’50.381), nella GT Cup il best lap è andato a Walter Palazzo (Porsche 997-Siliprandi Racing) e Francesco La Mazza (Porsche 997-Ebimotors), mentre nella GTS Luca Magnoni (Ginetta G55-Nova Race) ha centrato la pole di classe in entrambe le occasioni. Domani, alle ore 16, è prevista gara-1 (48 minuti + 1 giro) con tutte le cinque classi in pista, che sarà trasmessa in diretta su AutomotoTV (SKY canale 148) oltre che in streaming sul sito www.acisport.it/CIGT e in differita su Raisport alle ore 20.


2017-07-18 - 7717

Mugello

Alberto Cerqui
BMW M6 GT3
Alex Frassineti
Lamborghini Huracan