Doppio podio per Niccolò Schirò al Mugello

Doppio podio per Niccolò Schirò al Mugello


Si chiude con un secondo e terzo posto il quarto appuntamento di Niccolò Schirò nel Campionato Italiano Gran Turismo sul circuito del Mugello. Il lainatese, per l’occasione ha visto un nuovo compagno di abitacolo in seno alla Ferrari 488GT3 di Easy Race. Causa una concomitanza infatti Jaime Melo è stato sostituito da Marco Cioci, ma il risultato del fine settimana è stato comunque soddisfacente col lombardo che ora è quinto nella classifica generale con 83 punti. Dopo una qualifica incoraggiante, che aveva visto Niccolò chiude al quarto posto in Qualifica 1 e Cioci quinto in Qualifica 2, entrambe le manche hanno visto la rimonta della coppia italiana fino al podio, con il successo assoluto sfiorato per una manciata di secondi in gara-1, risultando la miglior Ferrari al traguardo. Nonostante le mutevoli condizioni dell’asfalto, Niccolò e Marco sono stati in grado di adattarsi in fretta sfruttando il potenziale della Ferrari 488 GT3 sul difficile circuito del Mugello, che gli ha permesso di accorciare il gap dalla vetta del campionato.
Niccolò Schirò
“Siamo stati fortunati nel riuscire a non perdere molto terreno in qualifica, quando il set-up non era ideale, ma ai nostri diretti avversari è andata anche peggio. Personalmente sono molto contento di come siano andate le gare, ed anche con Marco il feeling è stato ottimo fin da subito, abbiamo lavorato molto bene con i tecnici ed il risultato finale è eccellente. Adesso un po’ di pausa prima di tornare in azione nella seconda parte di stagione, dove ovviamente puntiamo a conquistare la prima vittoria nella serie e rilanciarci pienamente per la lotta al titolo”.


2017-07-22 - 5736