Trofeo A112 Abarth Yokohama: 16 iscritti al R.A.A.B.

Trofeo A112 Abarth Yokohama: 16 iscritti al R.A.A.B.

Debutta con un importante numero d'iscritti il rally bolognese inserito per la prima volta a calendario della Serie organizzata dal Team Bassano


Appuntamento numero 5 alle porte per il Trofeo A112 Abarth – Yokohama che porterà sedici sfidanti sulle tecniche e spettacolari prove speciali del R.A.A.B. Historic in programma venerdì 28 e sabato 29 prossimi. Nonostante il periodo che vede alcuni equipaggi già in vacanza e altri con le vetture da ripristinare, la gara bolognese riceve un più che soddisfacente riscontro contando ben sedici equipaggi iscritti e tra questi non mancano i prim’attori dell'edizione 2017. I primi a lasciare la pedana di Piazza Libertà saranno, infatti, gli attuali capoclassifica Luigi Battistel e Denis Rech che al R.A.A.B. cercheranno la terza vittoria stagionale, sapendo che dovranno fare i conti con Raffaele Scalabrin ed Enrico Fantinato galvanizzati dal successo al Lana di fine giugno. A render loro la vita difficile ci proveranno sicuramente Maurizio Cochis e Milva Manganone per i quali il Trofeo è diventato in salita, ma con ancora tre risultati da acquisire, tutto può succedere; da tener d'occhio saranno anche Enrico Canetti e Luca Lucini anch'essi reduci da un positivo Lana. Il quartetto che attualmente occupa le prime posizione della classifica assoluta dovrà però vedersela col veloce pilota locale Massimiliano Biagi che torna a gareggiare con l'A112 Abarth dopo essersi messo in luce nel 2011 e ora, affiancato dal compaesano Alberto Antonelli, cercherà sicuramente di ben figurare sulle strade amiche. A Castiglione si rivedranno anche gli equipaggi toscani che avevano saltato la trasferta biellese: gli aretini Ivo Droandi e Francesco Mearini, saranno al via navigati rispettivamente da Raffaele Gallorini e Massimo Acciai e torna anche il fiorentino Andrea Quercioli come sempre navigato da Giorgio Severino. Dalla vicina Toscana saranno della partita anche Andrea Ballerini in coppia con David Mariotti e l'elbano Roberto Pellegrini il quale in extremis ha reclutato Serena Barsanti che gli detterà le note. La compagine veneta, solitamente

più numerosa, viene rafforzata da Giuseppe Cazziolato con Giorgio Volpato e da Franco e Arnaldo Panato. Rientra in corsa anche Francesco Drago con Alessandro Parodi alle note e al via anche un secondo equipaggio di casa, quello formato da Amerigo Salomoni e Michele Pontini; chiuderà l'elenco l'unica Gruppo 1 iscritta, quella di Ivano Scotti e Roberto Carnio in cerca di pronto riscatto dopo la beffa di Biella, dove non riuscirono nemmeno a partire.


2017-07-27 - 590

Trofeo A112 Abarth Yokohama

R.A.A.B.
raab