Cubeda concede il bis con record a Cellara

Cubeda concede il bis con record a Cellara

Il portacolori catanese della Cubeda Corse ha vinto la nona edizione della cronoscalata calabrese a soli sette giorni dal trionfo alle Svolte di Popoli con il suo nuovo prototipo monoposto Osella Fa30 Zytek


A una sola settimana dal trionfo a Popoli, Domenico Cubeda concede il bis e conquista la seconda vittoria consecutiva sulla sua nuova Osella Fa30 Zytek alla 9^ Salita Cellara Colle d'Ascione. Nella cronoscalata calabrese, disputata nel fine settimana del 13 agosto, l'alfiere catanese della scuderia di famiglia Cubeda Corse cercava riscontri positivi per quello che in primis era un appuntamento-test sul nuovo prototipo monoposto preparato da Paco74 e da Armaroli per la parte motoristica. Riscontri che sono puntualmente arrivati: il forte driver etneo ha dominato entrambe le salite di gara, cogliendo anche il nuovo record del tracciato di Cellara (2'46"86, settato in gara-1) e concludendo con il tempo totale aggregato di 5'37"84.
Cubeda dichiara felice al traguardo: "L'obiettivo principale per questa gara era quello di trovare più feeling possibile con la vettura. Già a Popoli avevo riscontrato miglioramenti, qui a Cellara avevamo dei buoni riferimenti colti con la Pa2000 con i quali poterci confrontare e i tempi segnati ci soddisfano. Inoltre era molto importante trovare un setup efficace e ci siamo riusciti: è soprattutto questo insieme di cose a farci tornare dalla Calabria con un bel sorriso. Al di là della vittoria, ovviamente, che è sempre importante, bella da festeggiare sul podio e dà ulteriore fiducia in vista dei prossimi appuntamenti che ci vedranno riprendere gli impegni nel Campionato Italiano".


2017-08-18 - 12476

Cubeda Cellara