Coppa dei Castelli Lomelllini Memorial Luciano Botto

Coppa dei Castelli Lomelllini Memorial Luciano Botto

Vincono Boracco e Bossi con l’Autobianchi A 112 Abarth


Roberto Boracco e Angela Bossi, su Autobianchi A 112 Abarth del 1982, si aggiudicano l’ottava edizione della Coppa dei Castelli Lomelllini Memorial Luciano Botto, terza prova del TNO, Trofeo Nord Ovest per autostoriche A.S.I. Associazioni Sportive Sociali Italiane. Dopo un lungo testa a testa con Andrea Malucelli e Monica Bernuzzi, nella seconda parte della gara hanno preso il comando e sono andati a vincere con 121 punti di penalità. Al secondo posto concludono Loris Lumignon e Riccardo Leva, su Autobianchi A 112 Abarth del 1981, che hanno sofferto l’inizio, ma si sono poi ben districati sino a chiudere con 155 punti. Alla fine con 168 penalità è terzo Malucelli, su Fiat Duna 70 del 1989, che ha commesso qualche errore di troppo nella seconda parte della gara. Per un solo punto in più al quarto posto concludono Mauro Bonfante e Cinzia Bruno, su Autobianchi A 112 del 72. Lotta accesa anche per le posizioni di rincalzo con Maurizio Magnoni e Marisa Vanoni, su Lancia Fulvia Hf 1.6 del 1971, che conquistano il quinto posto con una penalità in meno di Luciano Cacioli e Roberta Pinotti, su Autobianchi A 112 Abarth del 74.
La gara disputata a Mortara si è snodata su 37 prove di precisione su pressostati. Mauro Bonfante e Cinzia Bruno sono i migliori nelle sei prove a media su un percorso difficile e sterrato. Dietro a loro hanno concluso Malucelli e Bernuzzi. Tezo posto per Magnoni e Vanoni


2017-09-05 - 1962

Roberto Boracco Angela Bossi Autobianchi A 112 Coppa dei Castelli Lomelllini Memorial Luciano Botto
Coppa dei Castelli Lomelllini Memorial Luciano Botto

Coppa dei Castelli Lomelllini

Memorial Luciano Botto
Angela Bossi