Al Rally di Roma le Twingo di Bravi e Paris svettano tra le R1 del CIR

Al Rally di Roma le Twingo di Bravi e Paris svettano tra le R1 del CIR

Weekend poco fortunato per i due contendenti al titolo del Clio R3T TOP Kevin Gilardoni e Riccardo Canzian, entrambi fermi in prova durante le due giornate di gara


Una sfida entusiasmante ha caratterizzato il quarto appuntamento stagionale del Trofeo Twingo R1 TOP, andato di scena questo fine settimana in occasione del 5° Rally di Roma Capitale. Quattro gli equipaggi al via dell’evento capitolino tra i quali a svettare nella prima tappa è stato un imprendibile Filippo Bravi, navigato come consuetudine quest’anno da Davide Cecchetto. I due alfieri della North East Ideas hanno mostrato il loro potenziale imponendosi sin dalla prima prova spettacolo davanti al Colosseo Quadrato dell’EUR, per poi ripetersi nelle due speciali successive disputate nella giornata di sabato. Altrettanto agguerriti sono stati Alberto Paris e Sonia Benellini (La Superba) che hanno ottenuto il piazzamento d’onore davanti ai loro diretti rivali per il titolo Emanuele Rosso e Andrea Ferrari (Meteco Corse). Nota amara invece per l’equipaggio della Pistoia Corse formato da Matteo Ciolli e Gianni Melani, fermi alla quarta specia le a seguito di un contatto che ha compromesso uno pneumatico. Discorso diverso invece domenica dove ad imporsi è stato Paris seguito da Rosso che rimane in testa alla classifica del trofeo. A salire sul gradino più basso del podio è stato Ciolli seguito da Bravi, rimasto indietro a causa di alcuni problemi tecnici.
Nel Clio R3T TOP Kevin Gilardoni e Corrado Bonato (Movisport) allungano il passo verso la conquista del tiolo del monomarca della losanga nel quale si sono imposti nella prima giornata di gara in cui hanno anche ottenuto un buon ottavo posto nella classifica generale del CIR. Riccardo Canzian e Matteo Nobili (Winners Rally Team) invece sono stati costretti al ritiro nella seconda prova speciale a seguito di un’uscita di strada. Stessa sorte toccata a Gilardoni domenica, in cui è rimasto fermo nel corso dell’ottava speciale (Monastero Jenne “S.Speco”).


2017-09-19 - 4510