Vallelunga, Qualifiche. Bellarosa (Wolf) tra le Turbo e Liguori e Giretti

Vallelunga, Qualifiche. Bellarosa (Wolf) tra le Turbo e Liguori e Giretti

pilota bresciano continua con un passo inavvicinabile e domina anche la Assoluta. Gli alfieri della Progetto Corsa si dividono il primato tra le CNA. Secondo assoluto Guglielmo Belotti (Wolf Turbo) su Simone Patrinicola primo tra le Radical del Trofeo Nazionale. Domani alle 13.00 gara 1.


Le qualifiche per il quinto round di Campionato Italiano Sport Prototipi, in corso a Vallelunga, sono nel segno di Ivan Bellarosa e della Wolf Tornado 1.6 Turbo. Con il tempo di 1’30.778, a 161.999 km/h e di 1’30'840, a 161.889 di media, il pilota bresciano non migliora i tempi fatti segnare nelle prove libere, ma conferma il primato tra le Turbo di CNT e per la Assoluta dove in entrambe le griglie di domani precederà il compagno di colori Guglielmo Belotti ed il giovane siciliano Simone Patrinicola primo per il Trofeo Nazionale Radical. Lotta in famiglia nei colori della Progetto Corsa, invece, per la quarta posizione dove è Arduino Giretti (1’33.751) ad imporsi nel primo turno e Michele Liguori nel secondo (1’33.573), entrambi su Osella PA21 Honda CN2. Ranieri Randaccio, leader del Campionato Italiano riservato alle CNA, ha firmato invece il quinto posto nel primo turno davanti a Liguori ed il sesto nel secondo alle spalle di Giretti, al volante dell Norma M20FC Honda della S.C.I. La settima posizione di schieramento è stato invece un bel duello tra Ida Petrillo che si impone per gara 1 sulla Radical SR4 della Autosport Sorrento davanti a Salvatore Liotti al volante della SR3 sempre nei colori del sodalizio campano con la quale risponde nel secondo scavalcando la pilota irpina. Tra i più veloci delle qualifiche Mirko Zanardini firma invece l’ottavo posto per gara 1 sulla Wolf GB08 CN2, Massimiliano Milli sulla GB08 Turbo è nono nella seconda sessione dove Stefano Attianese è invece decimo sulla GB08F1 Turbo. L’appuntamento in pista è a domani alle 13.00 con il via a gara 1, mentre domenica sarà la volta di gara 2 alle 09.55, entrambe da 25 minuti + 1 giro ed in diretta TV su AutomotoTV (SKY148) e livestreaming su www.acisport.it.


2017-09-23 - 1093