Sesto podio stagionale per Niccolò Schirò a Vallelunga

Sesto podio stagionale per Niccolò Schirò a Vallelunga


Si chiude con un altro podio il penultimo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo per Niccolò Schirò. Il lainatese, fedele ai colori di Easy Race alla guida della Ferrari 488 GT3, ha affrontato in solitaria il sesto round della serie tricolore, avendo così modo di potersi concentrare su una vettura che potesse calzare a pennello alle sue esigenze. Dopo l’esperienza maturata con Jaime Melo Jr e Marco Cioci, Schirò ha così conquistato il sesto podio assoluto della stagione in gara-1, concludendo secondo, completando in scia al vincitore distaccato di soli 613 millesimi. Ad arrestare invece la corsa al podio domenicale è stato un problema alla batteria, che ha impedito al ventitreenne lombardo di recupere ulteriori punti in classifica. Tuttavia, con 107 lunghezze all’attivo e due zeri in classifica, Niccolò è ancora in piena lotta per il titolo, che si deciderà al Mugello, in data 8 ottobre, visto che gli altri rivali hanno invece ancora dei piazzamenti da scartare al fine del punteggio valido per l’assegnazione della corona dei vincitori.

Niccolò Schirò

“Questo di Vallelunga è il sesto podio nel Campionato Italiano, il decimo nella stagione se consideriamo anche le vittorie ottenute in America. Sono molto contento del lavoro che stiamo facendo con Easy Race, perché le cose sono molto più complicate di come appaiano dall’esterno, ma grazie alla dedizione ed all’arduo lavoro di tutti, riusciamo sempre a portare a casa dei risultati utili. Guidare una vettura GT3 da solo per un intero fine settimana è stata una nuova esperienza, e se da una parte ti permette di avere una vettura perfettamente impostata sulle tue preferenze, dall’altra ti manca il confronto diretto con un compagno per verificare l’esattezza delle tue sensazioni, che tuttavia direi sono state ufficializzate dai risultati”.


2017-09-26 - 11247