Luca Danese al Rally Città di Bassano

Luca Danese al Rally Città di Bassano

GDA Communication si presenta ai nastri di partenza del “Mundialito Triveneto” con il pilota veronese, alla guida della Renault Clio R3, in preparazione al Due Valli


Continua il cammino di preparazione di Luca Danese in vista dell'appuntamento più sentito della stagione, ovvero il Rally Due Valli, gara di casa del driver scaligero, in programma per metà Ottobre in quel di Verona. Per presentarsi al meglio di fronte al pubblico amico il portacolori di GDA Communication prenderà il via, questo fine settimana, alla trentaquattresima edizione del Rally Città di Bassano, banco di prova di elevata caratura per continuare a migliorare il feeling con la Renault Clio R3. I pressanti impegni di lavoro hanno spinto Danese, che per l'occasione sarà affiancato da Haianes Tania Bertasini alle note, a concentrare i propri sforzi su gare di una buona consistenza chilometrica, non potendo organizzare programmi più costanti nel corso dell'annata. “Le gare lunghe sono sempre le palestre migliori dove far crescere la propria esperienza” – racconta Danese – “ma, oltre a questo, la scelta risulta in parte forzata perchè, causa impegni di lavoro, non riusciamo a preparare tante partecipazioni. Non potendo affrontare più gare, di minor chilometraggio, a parità di impegno, tra organizzare la trasferta e le ricognizioni, ecco che quelle con un percorso più lungo ci permettono di sfruttare meno uscite per fare gli stessi chilometri di prove speciali, sempre quando tutto va per il verso giusto. Saremo della partita al Bassano perchè vogliamo prepararci al meglio per dire la nostra al prossimo Rally Due Valli, gara di casa. Ecco perchè il Bassano sarà un ottimo test per continuare a progredire al volante della Renault Clio R3, la stessa utilizzata al Bellunese. Purtroppo Sergio Morabito ha dovuto dare forfait, per impegni di lavoro, ma sono contento del primo impatto avuto con Haianes. Ci siamo trovato subito bene e questo mi fa ben sperare per la gara.” Quattro le prove speciali previste per l'edizione 2017 del Rally Città di Bassano: ai totem “Valstagna” (12,45 km) e “Rubbio” (7,30 km) andranno ad aggiungersi le speciali di “San

Giovanni” (6,23 km) e di “Campo Croce” (16,06 km), con quest'ultima che sarà affrontata dai concorrenti per tre passaggi mentre le altre per due.
Archiviata la passerella serale, senza tratti cronometrati previsti, la sfida vera e propria si aprirà Sabato 30 Settembre alle ore 7:56, orario teorico del primo equipaggio. Con l'incognita meteo, che in terra vicentina non passa mai inosservato, i concorrenti dovranno percorrere oltre quattrocento chilometri, dei quali poco più di un centinaio suddivisi sui nove crono in programma.
“Il percorso è davvero molto bello” – sottolinea Danese – “e, a dire il vero, ci piace ancor di più rispetto all'edizione 2016, essendo leggermente più veloce. Dal canto nostro abbiamo in classe quasi tutti i trofeisti e questo è un buon termine di paragone, per capire il livello dei nostri miglioramenti durante la giornata. Vogliamo tornare ad esprimerci come facevamo con la R3.”


2017-09-28 - 1100