Winners Rally Team: sette equipaggi tra rally e salita

Winners Rally Team: sette equipaggi tra rally e salita


Saranno sette gli equipaggi portati in gara da Winners Rally Team nel prossimo fine settimana; a Verona, in occasione dell’ultimo decisivo appuntamento del campionato italiano rally – il “Rally Due Valli”, toccherà a Mario “Mattonen” Mattone, Riccardo Canzian e Roberto Antonucci rappresentare i colori del sodalizio piemontese. Il driver di Ceccano avrà il compito di difendere la prima posizione nella classifica dedicata al gruppo N a bordo di una Mitsubishi Lancer Evo IX N4 navigato, come di consueto, da Julia Taglienti; Riccardo Canzian, affiancato per l’occasione da Jasmine Manfredi, proverà ad insidiare i propri avversari di trofeo sulla Renault Clio R3T di Gima Autosport. Tra le vetture iscritte alla Suzuki Rally Cup, i fratelli milanesi Roberto ed Herbert Antonucci partiranno con l’intento di confermare la quinta posizione generale acquisita negli appuntamenti fin qui svoltisi a bordo della Suzuki Swift R1B di Sportec Engineering. La manifestazione partirà venerdì sera da Piazza Bra, a partire dalle ore 18:30 e disputeranno poi la SPS1. Sabato 14 prima tappa sulle colline dell’est veronese con sette prove speciali, tre da ripetere tre volte, la celeberrima “Ca’ del Diaolo”, la “Roncà” e la bellissima “Santissima Trinità”. Chiusura di tappa alla Rally Due Valli Arena con la PS8 “ŠKODA Città di Verona” dove i concorrenti CRR termineranno la loro gara e celebreranno il

vincitore dopo essersi sfidati uno contro uno. Domenica 15 seconda tappa, con il CIR che affronterà otto prove speciali, quattro da ripetere per due volte: “Marcemigo”, “Tregnago”, “San Mauro di Saline” e “San Francesco” prima di tornare in Piazza Bra dove dalle 17:30 avranno inizio i festeggiamenti per il nuovo Campione Italiano Rally. Il CIRAS non disputerà il secondo giro su “San Mauro di Saline” e “San Francesco” e concluderà in Piazza Bra alle 15:00. Infine la Regolarità Sport, valida quale penultimo appuntamento del Trofeo Tre Regioni disputerà tutta la tappa di domenica e arriverà in Piazza Bra in coda al CIR. In provincia di Novara “Gobbin – Fraschia” e “Gilardetti – Luchi” percorreranno le speciali del “Rally del Rubinetto” rispettivamente a bordo di una Fiat Panda A5 e di una Citroen Saxo A6. Il torinese Claudio Ferron, su Opel Kadett GT/E, sarà dal canto suo protagonista del “Torino Rally Show” mentre il driver ligure Roberto Malvasio tornerà a guidare la piccola ma prestante Mini JCW RSTB Plus sulla salita “Cividale – Castelmonte Hillclimb”.


2017-10-12 Numero (6) - 0.75 + 0.009375

Winners Rally Team salita

Mitsubishi Lancer Evo Ceccato