Rally 2Laghi Città di Domodossola

Rally 2Laghi Città di Domodossola

Dopo la conferenza stampa di giovedì sera, venerdì il concerto di Omar Pedrini ha dato il via ufficiale alla corsa organizzata dalla scuderia New Turbomark. Ottantasei gli iscritti, ottantatre i verificati e livello di ottima qualità: tra i papabili figurano Caffoni, Giudici, Tosini, i fratelli Margaroli, Pisani, Pinzano e Laurini


Il Rally dei 2Laghi-Città di Domodossola è ai nastri di partenza. La quinta edizione della corsa piemontese organizzata dalla scuderia New Turbomark ha scaldato gli animi degli appassionati con due appuntamenti che hanno contribuito ad aprire l’iniziativa sportiva anche ad un pubblico più vasto: la conferenza stampa presso l’Ossola Shopping Center ed il concerto acustico di Omar Pedrini.
Oggi il programma prevede lo svolgimento delle verifiche tecniche e sportive oltre allo shake down sulla prova di Calice che serve agli equipaggi per capire come interpretare, nella giornata di domani, le vetture e le prove speciali.
A seguito delle procedure pregara saranno 83 i concorrenti che si potranno presentare al via della gara: non ci saranno infatti le vetture numero 28 Martinetti- Cerizza, n.57 Corsi-Mazzocchi e n.81 Bonizzoni- Rossini.
Programma- Questa sera in corso Ferraris le vetture sfileranno per una passerella di presentazione nella quale riceveranno in omaggio prodotti alimentari locali prima di concentrarsi, nella giornata di domani, domenica 8 aprile, sulle tre prove speciali previste da ripetersi per due volte. Si comincerà con la Montecrestese e la sua celebre quanto spettacolare e difficile inversione in salita: 5,30 chilometri proposti a partire dalle 8.21 e dalle 13.34. Seconda speciale sarà la Calasca (4,30 km alle 9.21 e 14.34) che nonostante la sua brevità è pregna di curve in grado di mettere alla frusta i concorrenti. Terzo stage è il tratto del Lusentino (ore 10.08 e 15.21) che con i suoi 7,00 km è la speciale più lunga del rally. Velocità, traiettorie e “motore” gli ingredienti principali della Ps che arriva fino agli impianti sciistici di Domobianca.
Le strade interessate al transito delle prove verranno chiuse al traffico due ore prima dell’inizio di ogni passaggio.

Conferenza stampa- Giovedì sera, presso il centro commerciale Ossola Shopping Center di Crevoladossola si è svolta la conferenza

stampa di presentazione della gara. Davanti ad un nutrito pubblico- che ha potuto anche ammirare la splendida Fiat Uno Turbo ex Fiorio o la Lancia Delta Evoluzione Martini esposte davanti ai negozi- Giuseppe Zagami di New Turbomark ha esposto il programma di gara raccontando i dettagli dell’evento. “E’ un dato di fatto che c’è stato un piccolo calo di iscrizioni rispetto al 2017 ma è altrettanto vero che nel fine settimana in Italia ci saranno altre quattro gare: il 2Laghi però è quello con più iscritti dato che né Lirenas (che nelle due gare conta 78 iscritti), né Prealpi Orobiche (64), né Colline Metallifere (62) e né Rally della Romagna (38) arrivano a quota 86 che è il ragguardevole numero che abbiamo ottenuto con questo quinto rallyday ossolano.”

Nel piazzale del Lusentino i concorrenti troveranno un intrattenimento musicale per ovviare all’attesa: Dj set ed animazione saranno presenti per accogliere gli equipaggi che dovranno attendere la conclusione della speciale per poter poi ridiscendere a valle.
“Sento vibrazioni positive- ha detto Zagami- e sono felice perché ogni anno completiamo la gara con aspetti che esulano dall’aspetto sportivo: quest’anno abbiamo cambiato la logistica spostando la direzione gara presso “La Prateria” e sosterremo quindi una cooperativa sociale che valorizza il territorio e i suoi prodotti.”
“Avremo oltre centoventi commissari distribuiti su tutto il percorso, ci sarà una comunicazione scritta pregara per fornire informazioni di servizio a tutti i concorrenti, ci sarà un controllo timbro e sarà presente un tutor che verificherà le condizioni delle prove” ha commentato il direttore di gara Alessandro Battaglia ragguagliando i presenti in quanto a misure di sicurezza per pubblico e piloti.
Trofei- Il Rally dei 2Laghi sarà valido per i trofei Caffoni, DeCé e Bianchetti. Il riconoscimento intitolato a Diego Caffoni verrà consegnato al migliore pilota ed al miglior navigatore Under 25,

quello dedicato ad Adriano DeCé al miglior driver Over 45 mentre l’”Alfredo Bianchetti” al primo navigatore Over 50.

Omar Pedrini in concerto – “Come se non ci fosse un domani” non è solo un’espressione utilizzata per descrivere quei piloti che si buttano a rotta di collo per le prove speciali; è anche il titolo del nuovo album e relativo tour di Omar Pedrini che nella serata di venerdì 6 aprile si è esibito presso la Cappella Mellerio di Domodossola. Un numerosissimo e caloroso pubblico ha applaudito la sua performance che ha svariato dai pezzi di repertorio dei Timoria fino ai successi della sua carriera solista culminata col recente album. Il concerto è stato offerto dalla New Turbomark; la famiglia Zagami, a capo della scuderia, è personalmente legata da una forte amicizia con la rockstar bresciana e lo stesso Pedrini ha tenuto più volte a sottolineare il grande legame che li unisce. Alla fine dell’esibizione, dopo i ringraziamenti all’amministrazione comunale rappresentata dal vicesindaco Angelo Tandurella, Pedrini si è lasciato andare ad un’improvvisazione al pianoforte insieme a tutto lo staff della scuderia intonando “Freedom”, successo tratto dall’album “Senza Vento” dei Timoria.


2018-04-10 - 7024

Rally 2Laghi

Città di Domodossola