Al Sanremo in chiaro-scuro per X Race Sport

Al Sanremo in chiaro-scuro per X Race Sport

Rusce-Farnocchia ritirati per uscita di strada nella prima frazione di gara sono rientrati nella seconda andando comunque a punti.Sfortunato anche Nicola Fiorillo, fermatosi per un'indisposizione fisica, poi ripartito e finito terzo di classe


E’ stato un “Sanremo” in chiaro/scuro, quello disputato la settimana passata, per XRACE SPORT. Il secondo atto stagionale del Campionato Italiano Rally, nel quale la X rossa era portata in gara dal reggiano Antonio Rusce, in coppia con Sauro Farnocchia, con la Ford Fiesta R5 Evo 2 di GB Motors Racing oltre che da Nicola Fiorillo/Jasmine Manfredi con una Peugeot 208 R2 della RSE, non ha sortito gli effetti sperati.
Nel ponente ligure, gara rivelatasi difficile e con un fondo indecifrabile in quanto bagnato, Rusce e Farnocchia contavano di dare continuità al notevole risultato ottenuto al Ciocco, la prima prova stagionale disputata lo scorso marzo ma purtroppo l’esito finale non ha dato soddisfazione. Ottavi assoluti dopo quattro speciali, quindi nella mischia di vertice, sono poi stati costretti al ritiro per uscita di strada. Riammessi in gara per la seconda giornata, hanno poi concluso in 23^ posizione assoluta, ottavi nella classifica tricolore “asfalto”, purtroppo senza prendere punti, arretrando quindi in quinta posizione nel ranking provvisorio da terzi che erano.
Al via a Sanremo c’era anche il campano Nicola Fiorillo, in coppia con Jasmine Manfredi sulla Peugeot 208 R2 della RSE, partecipanti al Trofeo Peugeot. Dopo una prima gara “di studio” al Ciocco, Fiorillo e Manfredi avevano in obiettivo di capitalizzare l’esperienza acquisita in Toscana essendo il pilota al primo anno di gare tricolori, ma purtroppo un’indisposizione del pilota ha costretto l’equipaggio al ritiro. Ripartiti poi per la seconda frazione di gara hanno chiuso la gara in terza posizione di classe R2B.


2018-04-19 - 1916