Giovanni Altoè, il debutto nel TCR Italy è sull'Audi RS3 Lms DSG

Giovanni Altoè, il debutto nel TCR Italy è sull

Il giovane pilota veneto, vice-Campione Italiano Turismo TCS con la Seat Leon Cupra ST wagon, affronta il salto di categoria puntando al Trofeo Nazionale DSG


L’obiettivo dichiarato è il Trofeo Nazionale DSG, ma la nuova stagione tricolore di Giovanni Altoè è per essere subito protagonista del TCR Italy al volante dell’Audi RS3 Lms nella versione con cambio di serie schierata per lui dalla Pit Lane Competizioni. Il vice Campione Italiano Turismo TCS tra le Seat Leon Cupra ST, tra l’altro primo tra le DSG sulla Volkswagen Golf GTI TCR nel TCR Europe Trophy, la finale continentale di categoria, è il primo pilota ad aderire al progetto TCR DSG di Pit Lane Competizioni e pensato proprio per quei piloti interessati ad entrare nel mondo TCR a costi limitati. "Non vedo l'ora di iniziare - ha esordito in una nota ufficiale il 20enne pilota di Adria - Ho iniziato a lavorare con Pit Lane Competizioni quest'inverno nel TCR Middle East. Continuare con loro significa poter proseguire con il mio percorso di crescita al fianco di una squadra vincente e capace di seguirmi sotto tutti gli aspetti". "Siamo molto felici di avere Giovanni con noi - ha dichiarato Roberto Remelli, Team Owner della squadra mantovana - A dispetto della giovane età ha già maturato una buona esperienza e il titolo conquistato nella one-off del TCR Europe lo scorso anno sta li a dimostrarlo. Come Pit Lane Competizioni abbiamo puntato tanto sulle vetture DSG perché permettono di correre con costi contenuti, dando modo a chi non ha full budget di avere comunque l'opportunità di correre una stagione completa con una vettura competitiva e non doversi accontentare di un programma limitato a qualche gara”.


2018-04-24 - 795

Giovanni Altoè

TCR Italy
Audi RS3
Lms DSG
Altoè TCR