Kevin Gilardoni al via il Targa Florio

Kevin Gilardoni al via il Targa Florio

Kevin Gilardoni: al via il Targa Florio, terzo round del Campionato Italiano Rally Sulle strade palermitane andrà in scena uno dei rally più suggestivi per caratteristiche tecniche, longevità e blasone: alla 102° Targa Florio parteciperà anche l'italoelvetico Kevin Gilardoni che prosegue il suo cammino nel tricolore rally con la fiesta R5 dell'Erreffe


Da una parte ci sono numeri importanti e sono quelli della Targa Florio, una corsa epica che ha visto sulle sue strade tutti i più grandi piloti di sempre: centodue edizioni per la gara più antica del mondo che vivrà la sua ennesima riproposizione tra venerdì 4 e sabato 5 maggio. Dall’altra numeri più piccoli ma destinati a crescere: sono quelli di Kevin Gilardoni, giovane pilota del team Erreffe che sugli asfalti palermitani utilizzerà per la terza volta una vettura di classe R5, la Ford Fiesta Evo2 della squadra corse alessandrina; insieme a lui siederà nell’abitacolo il ligure Corrado Bonato.
In mezzo a questa ampia forbice di numeri ci sono degli obiettivi che potrebbero far collimare l’esperienza del 26enne e la terza gara del Campionato Italiano Rally: portare a termine la competizione nella miglior posizione possibile cercando di ottenere qualche parziale di rilievo come già accaduto in occasione del Ciocco e del Sanremo, le due gare tricolori disputatesi fino ad ora.
“Siamo contenti di essere al via di questa gara così rinomata”- racconta Gilardoni. “A parte due prove il rally per noi è pressoché nuovo ma sarà così anche per la maggior parte degli altri concorrenti. Il Targa Florio ha un fondo stradale assai differente da quelli del Ciocco e del Sanremo e sebbene l’asfalto appaia liscio e aderente, in realtà è molto scivoloso anche per via della salsedine che dal mare viene soffiata in strada dal vento. Dobbiamo cercare di accumulare esperienza a piccoli step tirando le somme a percorso concluso.”
La 102° edizione del Rally Targa Florio si annuncia come sempre molto partecipata anche da parte del pubblico che è rinomatamente caloroso nei confronti degli equipaggi. La corsa partirà da Palermo alle ore 17.30 di venerdì 4 maggio e si concluderà dopo sedici prove speciali in piazza Garibaldi a Cefalù la sera di sabato 5 maggio.
Gilardoni e Bonato, che gareggeranno con i colori della scuderia Movisport utilizzando pneumatici Pirelli,

partiranno con il numero 8.


2018-05-03 - 8087

Gilardoni Targa Florio