Rally della Valpolicella

Rally della Valpolicella


Sopratutto quando ci si chiama Valpolicella Rally Club? E così anche per lo storico club veronese dopo svariate esperienze negli slalom e innumerevoli collaborazioni in moltissimi eventi, è arrivato il momento di esordire anche nell'organizzazione di un rally. L'occasione sono stati i festeggiamenti per il trentennale di questa compagine che ha fatto della passione per i rally il proprio credo. ​La corsa, inserita nel calendario dei Rally Nazionali, avrà luogo i prossimi 9 e 10 giugno. La preannunciata prima edizione della “Regolarità Sport della Valpolicella” invece non ha avuto purtroppo la deroga richiesta al nuovo regolamento che non consente l'abbinamento di un rally moderno con una regolarità sport. Gli organizzatori ora si concentreranno sul rally moderno e ringraziano vivamente gli equipaggi delle vetture storiche che avevano dimostrato molto interesse all'evento. Teatro della gara non potevano che essere i territori della Valpolicella, strade che hanno contribuito a fare la storia dei rally scaligeri e che ancora oggi richiamano moltissimi piloti ed appassionati, in un'area che ha fatto dei suoi paesaggi e dei suoi prodotti un punto di riferimento e di eccellenza. Il 1° Rally della Valpolicella si snoderà su di un percorso asfaltato di circa 290,00 chilometri con otto prove speciali in programma (quattro da ripetersi due volte) che copriranno circa 73,00 chilometri del percorso totale, con il chilometraggio cronometrato quasi equamente diviso tra sabato e domenica, in quanto la gara si articolerà su due giorni. La partenza avrà luogo sabato 9 giugno dal centro di Negrar in Viale Giuseppe Mazzini alle ore 14,31, con l'arrivo della prima vettura sempre nello stesso luogo il giorno successivo alle 15.15 con le premiazioni direttamente sul palco d'arrivo. Le verifiche sportive e tecniche (regolamentate) ed il parco assistenza avranno luogo a San Pietro in Cariano presso la Calcestruzzi Valpolicella. I riordini saranno a San Pietro in Cariano e

Sant'Anna d'Alfaedo. Le iscrizioni si apriranno il 10 maggio Da sottolineare anche la partnership con l'associazione Lady Rally di Verona, intenta ad incentivare la partecipazione di equipaggi femminili ed al contempo portare avanti il progetto di sensibilizzazione e raccolta fondi a favore del Progetto “Petra” che si occupa di tutte le problematiche del mondo femminile, in particolare dando un aiuto concreto alle donne vittime di violenza.


2018-05-03 - 7069

Rally della Valpolicella