Team MTR Mugello ELF CIV

Team MTR Mugello ELF CIV


Dopo l’apertura ufficiale avvenuta lo scorso aprile presso il Misano World Circuit Marco Simoncelli, il Campionato Italiano Velocità torna a calcare questo weekend i 5245 m dell’Autodromo Internazionale del Mugello per un secondo appuntamento stagionale particolarmente importante per il team MTR MOTO.GP TEAM, schierato ai nastri di partenza della classe Moto3 con entrambi i propri portacolori consapevoli di poter essere più competitivi che a Misano. Nonostante i primi punti iridati ottenuti nella manche d’esordio, infatti, il lavoro della squadra è proseguito incessantemente con l’obiettivo di trovare la strada giusta per far sì che, sia Thomas Rossi che Manuel Mazzullo, possano esprime al meglio il loro potenziale puntando a risultati decisamente più ambiziosi. Se il giovane riminese ha affrontato la prima gara come un apprendistato in primis, dedicandosi ad approfondire la conoscenza con la nuova moto ed il nuovo team, chiudendo comunque entrambe le manche in zona punti (13° in Gara1 e 12° in Gara2), il numero 27 guarda ora allo splendido tracciato adagiato sulle colline toscane – un circuito che ben si adatta alle sue caratteristiche di guida - con grande motivazione; forte di qualche sicurezza in più dopo i test svolti in pista nelle scorse settimane e con il piacevole ricordo della prima vittoria nella classe PreMoto3 125 2T conquistata nel 2016 proprio a Scarperia. Su un tracciato a lui più familiare, anche Manuel Mazzullo si presenta all'appuntamento toscano con grande volontà, consapevole di dover confermare la crescita evidenziata in occasione della prima manche di Misano, cancellando una seconda prestazione poco esaltante che, complice anche la sfortuna, lo aveva costretto al ritiro anticipato. Con l'incognita più grande rappresentata dalle condizioni meteo, la squadra guidata da Michele Conti, con Marco Tresoldi in qualità di CEO, si auspica di porre qua al Mugello i primi tasselli importanti al cammino 2018.

COSI IN PISTA ED IN TV. Il

programma ufficiale prenderà il via dal venerdì, con le free practices in calendario dalle 11:30 alle 12:00 mentre nel pomeriggio le prime prove qualificative si svolgeranno dalle 16:25 alle 16:50. Il sabato mattina (10:00-10:25, QP2), invece, sarà utile per determinare lo schieramento di partenza in vista di Gara1, con start previsto per le 13:25 (14 giri). Domenica alle 14:45 Gara2 chiuderà l’intenso weekend.

Il secondo round dell’ELF CIV 2018 dal Mugello Circuit sarà trasmesso in diretta streaming da Eleven Sports (accessibile anche dal sito Civ.tv) con le repliche delle gare in onda la settimana successiva all’evento (gara1 in replica martedì 8 maggio dalle 21 e gara 2 mercoledì 9 maggio) su Sky Sport MotoGP HD (canale 208). Anche Automototv (canale 148 Sky) trasmetterà in replica le gare dell’ELF CIV martedì 8 maggio alle 16:30; giovedì 10 maggio alle 02:00; venerdì 11 maggio a 00:00 e domenica 13 maggio alle 07:30.

Michele Conti (Team Manager): "Dopo molto lavoro possiamo dire di essere pronti per questo secondo weekend di gare. Siamo stati due settimane fa qui al Mugello a fare dei test ma le condizioni che abbiamo trovato non erano esattamente quelle ideali. Speriamo di trovare questo fine settimana, invece, il clima giusto per continuare ad accumulare chilometri e capire se la strada intrapresa possa essere finalmente quella giusta. Stiamo incontrando un po' di difficoltà in questo inizio di stagione ma stiamo lavorando duramente per raggiungere gli obiettivi ed i livelli a cui siamo abituati. Alla fine spero che il nostro impegno si traduca in un weekend proficuo per entrambi i nostri portacolori".

Thomas Rossi #27: "Due settimane fa abbiamo fatto un test al Mugello. E' andata abbastanza bene; abbiamo provato un assetto della moto completamente diverso da quello di Misano e direi che siamo sulla buona strada. Il Mugello è stata la pista in cui ho conquistato la mia prima vittoria, due anni fa con la PreMoto3, per cui non

posso che averne degli splendidi ricordi. Mi sono trovato sempre bene qua, anche l'anno scorso; è un tracciato che adoro per quei suoi curvoni veloci alternati a bellissimi saliscendi. Per questa seconda gara mi aspetto di fare un bello step in avanti; sicuramente cercheremo di fare molto meglio di Misano. Il mio obiettivo è quello di risolvere prima di tutto alcuni problemi che abbiamo riscontrato nel corso del primo appuntamento e, da lì in poi, cercare di dare il massimo".

Manuel Mazzullo #96: "Nelle scorse settimane abbiamo avuto la possibilità di svolgere dei test, necessari, proprio sul circuito del Mugello. E' una pista su cui mi sono sempre trovato bene: mi piace molto ed è proprio per questo che qui le aspettative sono ancora più alte. Spero di divertirmi ma, soprattutto, di poter raccogliere un ottimo risultato".


2018-05-04 - 318

Team MTR Mugello ELF CIV

Manuel Mazzullo