Ghezzi Giovannelli conquistano Brands Hatch

Ghezzi Giovannelli conquistano  Brands Hatch


Giornata di gara dominata dal duo Giuseppe Ghezzi – Alessandro Giovanelli a Brands Hatch in Inghilterra, dove il forte equipaggio portacolori della Pintarally Motorsport conquista il primo gradino del podio sia in gara 1, con una stupenda rimonta dal 25 posto, sia in gara 2. Sempre affidabile la loro Porsche 997 GT4R con la quale si assicurano la vetta nella gara valida per il campionato North European Series AM. “Ho fatto uno stint iniziale da urlo.” dice Ghezzi, “In Gara 1 ero al volante della Porsche sin dal giro lanciato. La vettura era fantastica. Grande rimonta ed a metà corsa sono entrato in pit lane per passare la macchina ad Alessandro che s’è tuffato in pista con una grinta incredibile. Ha continuato a risalire di posizioni ed è transitato sotto la bandiera a scacchi in nona posizione, primi tra gli Amatori”. Giovanelli completa il racconto della fantastica giornata: “Sono scattato dalla 17ª fila ed ho subito iniziato staccate incredibili e sorpassi. Brands Hatch è un tracciato corto, ricco di saliscendi e c’erano 44 vetture in pista. La macchina, curata dal team Orlando, era un gioiello. Quindi ai box ed ho consegnato la 997 GT4 a Giuseppe. Lui ha continuato sino a conquistare il 10° posto ed abbiamo conquistato la seconda vittoria in AM. Posso affermare che è stata una gara fantastica con una vettura al top. Indimenticabile”. Ritorniamo in Italia dove, all'Alpe del Nevegal, erano ben 4 i piloti Pintarally impegnati con la prima gara valida per il Campionato Italiano Velocità in salita. Fulvio Bolfelli con la Renault Clio Rs 2000 gr. ProdS e Luca Tomaselli con la Peugeot 207 gr. RSPLUS chiudono rispettivamente 10° e 6° di classe. I loro commenti a caldo: Dice Fulvio “...per me con la Clio era l’ennesimo banco di prova e questa volta la vettura è stata promossa a pieni voti, mentre io non sono riuscito a esprimermi al meglio causa una serie di fattori che non sto ad elencare. La Michael Racing si è dimostrata sempre valida, sia sulla

Clio che sulla 207 di Luca. Se non posso essere contento del risultato in classifica, lo sono per tutto il contesto e il percorso che ho intrapreso”. Claudio Zucol con la BMW E30 E1 supersalita conquista un 4° posto di classe ed un 43° assoluto, il miglior piazzamento nella assoluta fra tutti i piloti Pintarally. “La gara è stata molto positiva, per inizio stagione...” dice Claudio, “...abbiamo fatto degli aggiornamenti alla macchina e ci sono stati dei buoni risultati e quindi, con mio fratello in assistenza, siamo stati molto contenti e come gara è sempre molto bella farla! Ringrazio tutti in particolare Nicola Zucol e Sara Bogo”. Infine Dennys Adami, con la BMW M3, riesce ad agguantare il podio con un 3° posto di classe e gruppo ed un 57° assoluto. “Una bella gara, devo dire. Sabato prima prova sul bagnato, la prima per me su questo tipo di fondo. La seconda su asciutto è andata abbastanza bene. Domenica bellissima giornata, la strada bella pulita mi ha permesso di staccare un buon tempo che ho migliorato nella seconda manche. Sono molto soddisfatto della macchina messa a punto da Paolo Gilli”.


2018-05-08 - 6373