Blancpain GT Series Brands Hatch

Blancpain GT Series Brands Hatch


Brands Hatch ha ospitato il terzo round della Blancpain GT Series di quest'anno, con il secondo evento Sprint Cup. Per non parlare del caldo, dei tramonti e del luogo. C'erano un sacco di bonari scherzi dal contingente internazionale della serie di non essere preparato per queste condizioni soffocanti, ma il calore in realtà non aveva precedenti. In effetti, è stato il fine settimana più bello della festa di inizio maggio da quando sono iniziate le registrazioni nel 1978. Nonostante le temperature, il team Audi Club WRT belga è stato in grado di rimanere seriamente a proprio agio durante tutto il fine settimana, aiutato da qualche pioggia di champagne. UNA VITTORIA BRITANNICA PRINCIPALE ALL'ULTIMO - E POI UN ALTRO Brands Hatch ha dimostrato di essere un terreno di caccia felice per i conducenti britannici quest'anno, con Will Stevens trionfare in gara 1 e il suo compagno di squadra WRT Audi Stuart Leonard vincendo gara 2. Di certo ha dato ai fan di casa un sacco di entusiasmo. Questa è stata la prima volta da quando la Blancpain GT Series ha iniziato a visitare il circuito del Kent nel 2014 che un pilota britannico aveva conquistato la vittoria generale sul posto. Cinque anni di attesa, poi improvvisamente due si uniscono contemporaneamente. Cosa stanno dicendo sugli autobus di Londra? I DRIVER EMIL FREY OTTENGONO DAL MIO BRANDS HATCH Nonostante sia un veterano del motorsport internazionale, il pilota di Emil Frey Racing Christian Klien ha gareggiato per la prima volta a Brands Hatch questo fine settimana. Lo stesso valeva per Albert Costa, che condivide la Lexus # 14 con l'autista austriaco. Fortunatamente, hanno avuto alcuni consigli di esperti durante la passeggiata di venerdì. Il # 114 di Emil Frey Lexus pilota Stephane Ortelli - che ha preso la sua prima vittoria fuori della Francia a Brands Hatch nel 1996 - era lì per offrire la saggezza dell'esperienza. Entrambi i nuovi arrivati ​​sono rimasti colpiti dal luogo, definendolo un "vero

circuito della vecchia scuola". Ortelli fu in grado di indicare alcuni dei trucchi del mestiere, e individuò sezioni di kerbing che erano rimaste immutate dalla sua prima visita nel '96. La squadra ha mostrato buoni progressi nelle qualifiche, con il # 114 che ha infranto la top-10 nella prima sessione e il # 14 che ha ripetuto il trucco durante il secondo segmento. Ortelli e Norbert Siedler ha poi gestito una doppietta al nono posto, con la Lexus dell'equipaggio di Emm Frey per il primo punto del 2018. PRO-AM ACE BRONISZEWSKI FUORI Il campo di Pro-Am mancava uno dei suoi concorrenti più esperti e di successo a Brands Hatch, con 2016 il campione di classe Michael Broniszewski costretto a saltare l'evento a causa di un infortunio. Il pilota polacco è stato vittorioso sul circuito nel 2016 e sarebbe stato tra i favoriti per un'altra vittoria quest'anno. Tornerà presto a Kessel-Ferrari.


2018-05-08 - 11165

Blancpain Brands Hatch