RPM Race Promote con Simon Hultén nei Prototipi

RPM Race Promote con Simon Hultén nei Prototipi

Definita la livrea per la Thunder della squadra scandinava in vista dell'avvio stagionale di Monza nel weekend del 3 giugno prossimo


La croce scandinava è un tratto distintivo delle bandiere dei Paesi nordici e proprio non poteva mancare sul muso della Wolf Thunder della RPM Race Promote. La squadra svedese che sarà al via del Campionato Italiano Sport Prototipi con Simon Hultén ha infatti definito la livrea della Sportscar monoposto con la quale lancia l’attacco ad una serie tricolore quest’anno di stampo decisamente internazionale. Proprio come sulla Thunder di Ron Eckhardt vedremo la bandiera canadese, o quella statunitense con Shaine Mobine o la russa con Mikhail Spiridonov, la Wolf numero 77 sarà infatti riconoscibile anche per il blu e la croce gialla della bandiera svedese, posizionata appena sopra lo storico marchio del lupo. Simon Hultén, 24enne svedese ex kartista, si è inizialmente dedicato alle gare in formula per poi passare con successo agli Sport Prototipi nelle serie monomarca Radical scandinave conquistando proprio con la RPM Race Promote la Scandinavian prototype series nel 2012. Fondata nel 2010, la RPM Race Promote ha sede nella provincia di Östergötland al sud della Scandinavia, nell’autodromo di Mantorp Park, noto tra l’altro per aver ospitato tra gli anni ’70 ed ’80 il Campionato Europeo Formula 2. Intanto cresce l’attesa per la tappa inaugurale del Campionato Italiano Sport Prototipi, di scena a Monza, sulla pista del Gran Premio d’Italia di Formula Uno, nel weekend del 3 giugno prossimo.


2018-05-23 - 3320