Cronoscalata trento Bondone Merli, Degasperi e Fattorini scaldano i motori La scena si ripete identica da decine di anni