Rally del Salento De Salvia Erbetta Di Bari Guerra

Rally del Salento De Salvia Erbetta Di Bari Guerra

La scuderia di Modena sarà al via Rally Porta del Gargano con i locali De Salvia, Erbetta, Di Bari e Guerra per essere protagonista di livello assoluto e nelle varie classi


Il Rally Porta del Gargano, uno degli eventi di maggior richiamo nel panorama rallystico pugliese, è pronto a mettere in scena l'ottavo capitolo della sua storia. Tra Sabato e Domenica prossimi GDA Communication, nella quale militano svariati piloti sipontini, cercherà di dare filo da torcere alla concorrenza, schierando quattro punte pronte a dare il massimo di fronte al pubblico amico. Capofila della pattuglia, della scuderia modenese, sarà Maurizio De Salvia, il quale tornerà a calarsi nell'abitacolo della Renault Clio Super 1600, targata PR2 Sport, con al proprio fianco Valerio Silvaggi. “Sono due anni che non vedo l'arrivo qui sul Gargano” – racconta De Salvia – “e, quest'anno, vogliamo a tutti i costi invertire questo trend. Dopo la bella prestazione del Salento torniamo alla guida della Renault Clio Super 1600 di PR2 Sport, con una grossa novità. Per la prima volta sarò affiancato da Valerio Silvaggi e questo sarà un'ulteriore stimolo per puntare in alto, in classe e nella generale. Il percorso, molto veloce, si adatta al mio stile di guida ed alla vettura.” Esordio tutto da seguire per l'inossidabile Giuseppe, in arte “Pino”, Erbetta che, per la prima volta, salirà a bordo della francesina da rally per definizione, l'intramontabile Renault Clio Williams di gruppo A, assieme ad Alfredo Tarquinio. “Può sembrare strano” – racconta Erbetta – “ma non ho mai fatto una gara con questa tipologia di vettura. Il percorso è bellissimo, molto veloce. Il Porta del Gargano è da sempre una gara sfortunata per me. Speriamo la ruota giri. Sarà una classe affollata, di giovani agguerriti, ed io, con i miei sessant'anni, punto a salire sul podio. No, dai, siamo onesti. Partiamo per vincere.” Scendendo nel produzione, tra le due ruote motrici, saranno due i portacolori di GDA Communication a contendersi un posto al sole, al debutto sulle Renault Clio RS. Con l'esemplare di FT Car Sport troveremo Giuseppe Di Bari, con Pietro Salcuni alle note. “Sono due

anni che mi sfugge il successo qui” – racconta Di Bari – “una volta per colpa mia, due anni fa, e l'altra per un problema tecnico. Arriviamo dalla N2, sarà tutto nuovo e da scoprire per noi. Gara tecnica. Saranno fondamentali le traiettorie e la guida pulita. Siamo carichi.” Stessa vettura, di PR2 Sport, per Michele Guerra, il quale farà coppia con Giovanni Guerra. “Dopo tanti anni in N2 siamo saliti di categoria” – racconta Guerra – “e, vista la passata edizione, il nostro obiettivo è, prima di tutto, quello di salire sulla pedana di arrivo. Il percorso è, come da tradizione, molto veloce. La più bella? La prova di Carbonara, chiamata Gargano.”


2018-09-05 - 10715

Rally del Salento De Salvia

Erbetta
Di Bari
Guerra