Terra del Sole Andrea Tomasini

Terra del Sole Andrea Tomasini

Bloccato da un infortunio, il pilota friulano di Suzuki italia non potrà correre il prossimo round del Campionato Italiano Cross Country, in programma dal 21 al 23 settembre in Sicilia


Dal 21 al 23 settembre, Andrea Tomasini avrebbe dovuto essere al via della gara siciliana ma una frattura costale rimediata durante un allenamento in mountain bike lo costringe a quaranta giorni di riposo, evitando sforzi eccesivi e le sollecitazioni al fisico che può riservare una vettura come un fuoristrada. Assieme al suo navigatore Mauro Toffoli, il friulano è costretto a rinunciare al Baja “Terra del Sole”, gara valida come quarta tappa del Campionato Italiano Cross Country in programma dal 21 al 23 settembre a Termini Imerese e in provincia di Palermo. “Mi dispiace molto – è il commento del portacolori della casa giapponese -. Volevamo essere al via a Termini per conoscere meglio la prova e cercare di rimanere incollati al treno di testa del trofeo tricolore. Purtroppo incidenti così possono succedere e dobbiamo farcene una ragione. Seguirò forzatamente la tappa siciliana di casa, facendo il conto alla rovescia per rientrare”. Al momento Tomasini occupa il terzo posto nella classifica assoluta a 12 punti da Claudio Petrucci e a 54 lunghezze dal compagno di squadra Lorenzo Codecà. Nei primi tre round di campionato, a bordo della Grand Vitara V6 T1 ufficiale Suzuki aveva ottenuto un secondo posto all’Italian Baja Primavera e due terzi posti all’Italian Baja e al Terre di Gallura. Il ritiro non incide nella graduatoria in quanto tutti i piloti hanno a disposizione un piazzamento da scartare: Tomasini userà questo forfait come risultato da non considerare per la griglia finale. Salvo sorprese il driver Suzuki tornerà in abitacolo al Baja “Il Nido dell’Aquila”, quinta e penultima tappa della serie in programma il 27 e 28 ottobre a Nocera Umbra.


2018-09-15 - 13079

Terra del Sole Andrea Tomasini

Terra del Sole
Andrea Tomasini