Scuderia Palladio Historic: si riparte dalla Winter Marathon

Scuderia Palladio Historic: si riparte dalla Winter Marathon

La compagine vicentina anticipa l'inizio del'attività sportiva con la partecipazione di Argenti e Amorosa su Porsche 911 alla prestigiosa gara trentina che da il via alla lunga stagione della regolarità


Nel variegato mondo della regolarità per auto storiche ci sono alcune manifestazioni entrate di diritto nell'Olimpo della specialità, grazie alla loro particolarità oltre all'elevato livello qualitativo e di prestigio raggiunto nelle tante edizioni disputate: una di queste, è sicuramente la Winter Marathon. L'edizione numero 31 è alle porte e tra gli equipaggi che nella serata di giovedì 24 gennaio partiranno da Madonna di Campiglio (TN), ci sarà anche quello formato da Mauro Argenti e Roberta Amorosa al via con la Porsche 911 T del 1968.
"Torniamo a Madonna di Campiglio dopo tanti anni - commenta il driver bolognese in forza alla Scuderia Palladio Historic - e siamo molto motivati nell'affrontare una gara che ha sempre visto al via tanti forti regolaristi e che è famosa per le numerose difficoltà che s'incontrano in un percorso spesso innevato da affrontare in buona parte, in notturna. Della "Winter" abbiamo un bellissimo souvenir che risale al 1993, quando arrivammo quarti assoluti con la Fiat 1100 TV e ricordo ancora il divertimento della prova sul laghetto ghiacciato, alla quale prendevano parte i primi trenta equipaggi classificati durante la maratona notturna." Il programma della tre giorni di Madonna di Campiglio prevede le operazioni di verifica nella mattinata di giovedì 24 e lo svolgimento del breve prologo; ripartenza alle 11 di venerdì 25 per la lunga tappa che avrà l'epilogo a partire dalle 23.20 e terza fase nella giornata di sabato 26 con la disputa della sfida sul laghetto ghiacciato oltre al Trofeo Eberhard, sfida ad eliminazione diretta riservata ai primi trentadue equipaggi classificati.


2019-01-21 - 1027

Scuderia Palladio Historic

Winter Marathon