Luca Panzani all’assalto del “tricolore” rally due ruote motrici

Luca Panzani all’assalto del “tricolore” rally  due ruote motrici

Il pilota lucchese questo fine settimana sarà al via della prima prova del Campionato Italiano Rally al Ciocco, da dove avvierà l’assalto allo scudetto delle vetture a trazione anteriore, al volante di una Ford Fiesta R2 della neonata TH Motorsport, gommata a titolo ufficiale Hankook.


Luca Panzani è pronto per la nuova sfida che lo vedrà ancora tra i protagonisti di primo piano nel Campionato Italiano Rally, che avvierà questo fine settimana dalle strade della lucchesia, con il 42. Rally del Ciocco e Valle del Serchio. Il pilota lucchese sarà della partita con una Ford Fiesta R2 gommata a titolo ufficiale da Hankook, confermando il binomio con il costruttore di pneumatici sudcoreano, con il quale collabora da tre stagioni, per lo sviluppo del prodotto racing. Obiettivo di Panzani, che sarà di nuovo affiancato da Francesco Pinelli, sarà il titolo tricolore “due ruote motrici”, costituito da sette appuntamenti, sei su asfalto ed uno su terra. L’esemplare della vettura “dell’ovale blu” è della TH Motorsport, la neonata struttura di Mongrando, nel biellese, per un programma varato con il prezioso supporto della scuderia Gass Racing. Un programma fortemente voluto da FORD Italia e FORD Racing, come afferma il National coordinator Valentino Giorgi: “Sull’onda dei successi ottenuti in questi anni nella classe regina del Tricolore Rally, FORD Racing si avventura in una nuova sfida che va oltre all’obiettivo sportivo: il titolo due ruote motrici piloti e costruttori. La nostra ambizione è quella di ritornare a giocare un ruolo di spicco nella categoria di base del movimento rallistico con prodotto vincente dai costi contenuti.” Al fianco di Panzani e Pinelli, che per l’occasione del Rally al Ciocco vestiranno i colori della Scuderia genovese “La Superba”, vi saranno di nuovo i partner delle passate annate, i quali hanno aderito con entusiasmo al progetto 2019, con in prima fila Diemme Infissi, il cui titolare Daniele Cagnoni segue il pilota dalle sue prime stagioni. IL COMMENTO DI LUCA PANZANI: “E’ un bel progetto, questo del 2019, che ci vede coinvolti insieme al mio copilota Francesco Pinelli . Si rinnova la collaborazione con Hankook, potendo salire su una vettura estremamente interessante e sicuramente

competitiva come la Ford Fiesta R2T della TH Motorsport, una struttura giovane e motivata, in un Campionato Italiano Rally che si annuncia di grandi contenuti, per la categoria. Sarà una dimensione nuova per me, o meglio, un “ritorno al passato” visto che nella categoria R2 ci ho corso non troppi anni fa con grandi soddisfazioni, diciamo che è il palcoscenico che mi ha lanciato nel tricolore. E’ tutto da scoprire, quello che ci attende, ci sarà da lavorare per essere pronti ai confronti più duri in un contesto estremamente competitivo come sarà il tricolore di quest’anno. Una nuova sfida che certamente mi farà acquisire esperienza e, spero, anche risultati importanti, e di questo ringrazio tutti i partner coinvolti nell’operazione, cercheremo di non disattendere le aspettative di chi ha dato fiducia !”. Venerdi 22 marzo la “spettacolo” a Forte dei Marmi e sabato 23 quattordici speciali da correre tutte di un fiato. Il 42° rally Il Ciocco e Valle del Serchio scatterà venerdì 22 marzo con la cerimonia di partenza a Forte dei Marmi, “la perla della Versilia”, alle ore 17.15, pochi minuti prima del via della Prova Speciale numero 1, due chilometri e duecento metri di spettacolo sul lungomare. La partenza alle ore 6.30 di sabato 23 marzo apre una giornata di gara intensa, impegnativa e molto lunga. Costellata da ben quattordici prove speciali, con tre passaggi sui quasi sette km di Massa Sassorosso (ore 7.51, ore 13.04 e ore 18.08), altri tre passaggi sui quasi venti chilometri della Careggine (ore 8.25, ore 13.38 e ore 18.42), la prova più lunga del rally, poi due passaggi sui 17,19 km di Tereglio (ore 9.51 e ore 15.05) e altri due sui 14,32 km di Renaio (ore 10.45 e ore 15.59), inframezzate dalle immancabili, spettacolari e divertenti “corte” NoiTv (ore 9.17 e ore 11.17) e Il Ciocco (ore 14.32 e ore 16.33), incastonate tutte all’interno della Tenuta Il Ciocco. Il 42° rally Il Ciocco e Valle del Serchio troverà quindi la sua conclusione intorno alle ore 19.30,

sempre di sabato 23 marzo, a Castelnuovo di Garfagnana, che ospiterà anche il Parco Assistenza e i Riordini della gara.


2019-03-20 - 1153