Il team MV Agusta Idealavoro Forward Racing Argentina

Il team MV Agusta Idealavoro Forward Racing Argentina


Il team MV Augusta Idealavoro Forward Racing è tornato oggi sul caldo circuito di Termas de Río Hondo (Argentina), per il secondo round della stagione 2019. Dopo aver diminuito notevolmente il gap con il gruppo di testa durante le due giornate di prove libere e qualifiche, la squadra ha potuto raccogliere ancora più dati in vista della gara del Texas. Dominique Aegerter, partito dalla settima fila, ha condotto una gara in rimonta e che lo ha visto recuperare ben 7 posizioni, arrivando fino al 13esimo posto e quindi in zona punti. Una scivolata a due curve dalla fine ha purtroppo rovinato la sua corsa al coronamento dell’importante risultato. Riprendendo la gara è riuscito a passare la bandiera a scacchi in 20a posizione. Stefano Manzi, partito a sua volta dall’ottava fila, dopo un warm-up che lo ha portato a soli 9 decimi dalla vetta, è riuscito a fare una buona partenza in gara, che gli ha permesso di recuperare ben 5 posizioni prima di cadere a causa di un contatto con un altro pilota, successivamente ad una staccata al limite. Al centro medico, il dottore ha rilevato un’infrazione del radio distale del polso destro senza apparenti fratture. A seconda del dolore dei prossimi giorni Manzi potrebbe dover essere sottoposto ad ulteriori accertamenti. Nonostante il risultato finale il team è positivo. La gara di Dominique e l’intero lavoro svolto durante il fine settimana, hanno dimostrato che la direzione intrapresa è quella giusta. I piloti e la squadra sono già proiettati alla prossima tappa del Mondiale Moto2 in Texas (Stati Uniti) il week-end del 12, 13 e 14 aprile.


2019-04-01 - 7081