MIELE SIGNORE DELLA COPPA ITALIA: DOPO IL LAGHI VINCE ANCHE AD ALBA

MIELE SIGNORE DELLA COPPA ITALIA: DOPO IL LAGHI VINCE ANCHE AD ALBA


Simone Miele è sempre più il re della Coppa Italia. Dopo essersi aggiudicato la gara di apertura sulle strade di casa del Laghi, lo scorso mese di marzo, il pilota di Olgiate Olona ha bissato il successo sugli impegnativi asfalti del Rally di Alba corsosi tra sabato 4 e domenica 5 giugno.
Insieme al luinese Roberto Mometti e sulla Ford Fiesta World Rally Car della scuderia Top Rally, il pilota 27enne ha impresso un alto ritmo alla sua gara considerando che il meteo non giocava certo a favore; per la prima volta sulle strade di Alba, Miele ha dovuto lottare contro 130 avversari agguerriti tra i quali figuravano anche il plurititolato Basso, Gino, Villa, Cantamessa e molti altri. Vittorioso in ben quattro prove speciali su sette in programma, Miele ha mostrato tutto il suo talento specie sulla prova di Roddino dove in entrambi i passaggi (Ps2 e 4) è incappato in un errore ma dove è poi riuscito comunque a vincere la speciale.
Miele: “Non è stato per nulla semplice vincere questo rally perché le prove erano molto veloci e difficili e le gomme contingentate ci hanno costretto ad uscire nell’ultimo giro con una mescola non adatta al fondo, motivo che ci ha fatto perdere quasi venti secondi: per fortuna ne avevamo accumulati tanti in precedenza per cui siamo riusciti a contenere il divario. In precedenza sulla Roddino avevamo sbagliato per due volte: in Ps2 ci siamo girati su un tornante dopo pochi metri a causa delle gomme fredde mentre nella Ps4 in una curva destra che stavamo affrontando in 4° abbiamo rischiato il patatrac; ci siamo salvati giocando, come si dice in gergo, un jolly non indifferente.”
Miele si sofferma poi sulla gara e sulla vettura: “Questa Coppa Italia è davvero entusiasmante: già il Rally dei Laghi aveva regalato belle emozioni; qui ad Alba gli organizzatori si sono superati con la spettacolo in notturna, fuochi d’artificio e coreografie pazzesche: all’arrivo nel cuore di Alba il pubblico è stato impressionante. Le corse hanno

bisogno di gare così, belle come prove speciali ma anche come contesto di svolgimento. La nostra Fiesta-Dream One Racing è stata davvero ottima e le sue statistiche sono fantastiche!”
Miele fa riferimento al numero di risultati e vittorie ottenute dalla Ford Wrc da un anno a questa parte, da quando, cioè, la vettura è arrivata nella factory di Gorla: in 10 gare sono arrivate 6 vittorie assolute (Giarolo, Città di Torino, Grignolino, Monte Caio -con alla guida papà Mauro, Laghi e Alba), due secondi posti (Valli Ossolane, Rubinetto), un terzo (Val Merula) ed un ritiro (toccata al Taro). Per Simone Miele si tratta della sesta vittoria assoluta in carriera. Dopo due rally di Coppa Italia Miele e Mometti hanno 18 punti; prossimo appuntamento sarà il Rally della Lanterna di fine giugno.


2016-06-07 - 8348