Talenti Azzurri FMI Motocross: Guadagnini e Forato in trionfo ad Arco di Trento

Talenti Azzurri FMI Motocross: Guadagnini e Forato in trionfo ad Arco di Trento

Il Gran Premio del Trentino del Mondiale Motocross si tinge dei colori del progetto Talenti Azzurri FMI. Mattia Guadagnini ed Alberto Forato, rispettivamente impegnati nell'Europeo EMX125 e EMX250, si sono assicurati la vittoria dell'evento conquistando in tutte le manche disputate nelle rispettive categorie di appartenenza sul circuito Ciclamino del Moto Club Arco


Partendo dall'Europeo EMX125, Mattia Guadagnini ha confermato appieno il suo straordinario momento di forma. Presentatosi ad Arco di Trento da capo-classifica di campionato, il portacolori del Team Maddii Racing ha conquistando la vittoria nelle due gare in programma, consolidando la sua leadership dell'Europeo. Sempre nell'Europeo 125, Alberto Barcella si è distinto in positivo con il 7° posto finale frutto di un 6° ed un 9° posto seguito da Andrea Bonacorsi (17° e 10° nelle due gare) ed Andrea Roncoli (12° e 16°), classificatisi rispettivamente 12° e 13°.
Matteo Guadagnini in trionfo ad Arco di Trento nella tappa dell'EMX125 (Ph. MXGP)
Per completare il novero dei Talenti Azzurri FMI dell'EMX125, 14° posizione per Alessandro Facca (14° e 15° nelle due manche), 23° Mirko Valsecchi (19° in Gara 2), 25° Federico Tuani (25° e 21°), traguardo-qualificazione alle due gare raggiunto dal giovanissimo Daniel Gimm, 38° dell'evento. Di un soffio hanno mancato l'ammissione alle due manche invece Andrea Viano, Alberto Ladini e Tiberio Mazzantini.
A suggellare un weekend memorabile per il progetto Talenti Azzurri FMI, Alberto Forato si è ripetuto dopo la perentoria affermazione di Matterley Basin. A sua volta portacolori del Team Maddii Racing, il giovane pilota veneto ha conquistato la vittoria nelle due manche confermandosi a punteggio pieno al comando della classifica di campionato. Sempre nell'Europeo EMX250, Giuseppe Tropepe ha concluso sul terzo gradino del podio in virtù di un 5° ed un 3° posto, suggellando una prestazione da incorniciare per i piloti supportati dalla FMI.


2019-04-09 - 9541