Denny Molinaro in gara a Luzzi su Osella

Denny Molinaro in gara a Luzzi su Osella

Il giovane driver inaugura il Campionato Italiano Velocità Montagna al volante dell’Osella PA 21 Suzuki, dopo il podio conquistato a Monza nel Tricolore Prototipi


Doppio impegno in un intenso 2019 per Denny Molinaro in pista ed in salita. Il giovane driver luzzese inaugura in casa il Campionato Italiano Velocità Montagna nella gara di casa a lui tanto cara e lo farà al volante dell’Osella PA 21 spinta da motore Suzuki che compete nella classe per le cilindrate fino a 1.600 cc del gruppo delle biposto E2SC. Per Denny si tratta nel primo impegno nel tricolore Montagna, dopo aver aperto la stagione sul podio nel Campionato Italiano Sport Prototipi sulla Wolf, al Monza ENI Circuit nel week end del 7 aprile. Il doppio impegno è gestito dal Team DM Competizioni chefa capo allo stesso pilota calabrese.
Denny Molinaro è cresciuto in kart, poi è passato alle salite ed alla pista sempre al volante di sportscar e da subito ha convinto tutti del proprio talento, proponendosi come protagonista ad ogni apparizione. Nel 2018 la nascita del progetto dell’Osella PA 21, sviluppato con lo stesso costruttore piemontese, che prevedeva l’impiego di un motore di derivazione motociclistica per la biposto. Al debutto a Morano, lo scorso luglio, fu subito vittoria di classe e top ten in gara, grazie all’agilità e alla generosità della vettura che ancora riserva un notevole potenziale.

-“Stiamo sviluppando la nostra Osella che si è comunque rivelata subito agile e generosa -spiega Molinaro - ringrazio Enzo Osella per aver creduto nell’idea e per la carica di fiducia verso di me e di tutto il team. Luzzi è una gara che per me significa molto e non posso nascondere l’emozione, davanti al pubblico di casa, in una competizione a cui sono legato per diverse ragioni. Abbiamo pianificato un 2019 intenso dopo un lungo lavoro di preparazione ed in pista siamo arrivati grazie alla fiducia ed all’entusiasmo di Giuseppe D’Angelo che ci ha affidato la Wolf con motore Aprilia di sua proprietà per il Tricolore Prototipi. Spero di ripagare tutti con dei risultati gratificanti”-.


2019-04-12 - 685

Denny Molinaro

Luzzi
Osella