Formula E: debutto italiano per il nuovo Michelin Pilot Sport

Formula E: debutto italiano per il nuovo Michelin Pilot Sport


La quinta stagione della FIA FORMULA E porta con sé diverse importanti novità. Le nuove monoposto, dalle forme futuristiche e dotate del sistema Halo, sono infatti state potenziate e sono ora in grado di compiere un intera gara senza dovere ricorrere al cambio auto a metà del gran premio. Allo stesso modo, anche i pneumatici si sono evoluti per adeguarsi alle nuove monoposto. Debutta così la terza generazione di pneumatici Michelin dedicati alla Formula E: il nuovo Michelin Pilot Sport. Un laboratorio per l’innovazione ed il progresso. “Tornando al 2013, quando decidemmo di impegnarci nel campionato FIA Formula E, la nostra strategia fu determinata da due linee guida principali: dimostrare il nostro impegno nella promozione di una mobilità sostenibile sviluppando pneumatici specifici per veicoli elettrici, raccogliendo al contempo la sfida di sviluppare un pneumatico per le competizioni rivoluzionario, per veicoli altrettanto rivoluzionari. La Formula E ha effettivamente fornito a Michelin l’opportunità di mostrare soluzioni che avevamo già proposto da qualche tempo in ambito motorsport, non ultimo l’utilizzo di un pneumatico da 18 pollici per le monoposto. Una dimensione che facilita il trasferimento di tecnologie dai pneumatici da gara a quelli di serie. Abbiamo inoltre approfittato di questa nostra presenza nel campionato per produrre un pneumatico che fosse sia versatile sia duraturo, capace di durare un’intera giornata di gara e di affrontare ogni possibile condizione del tracciato, dall’asciutto al bagnato. Le credenziali “verdi” di questo innovativo pneumatico dal punto di vista dell’efficienza energetica sono impressionanti e includono il minore utilizzo di materie prime, la necessità di inviare meno pneumatici per le gare in giro per il mondo e, ovviamente, un numero minore di pneumatici da riciclare. Sviluppare pneumatici per il futuro, riducendo contestualmente la nostra impronta ecologica è una sfida nella quale Michelin è esperta. Per la quinta

stagione della Formula E, abbiamo lanciato il MICHELIN Pilot Sport per permettere alle monoposto di ultima generazione –ancora più potenti di prima ed ora con batterie capaci di durare un’intera gara – di essere performanti in ogni condizione. Per Michelin la Formula E è un laboratorio per il progresso e l’innovazione tecnologica, così come un esercizio stimolante nel competere nel centro di alcune delle più grandi città del mondo, entrando in contatto con il grande pubblico”. Matthieu Bonardel, Direttore Michelin Motorsport


2019-04-13 - 703

Formula E

Michelin Pilot Sport