Ebimotors rientra nel Campionato Italiano Gran Turismo

Ebimotors rientra nel Campionato Italiano Gran Turismo

La compagine di Cermenate allestirà due Porsche Cayman 718 per la serie Sprint al via da Vallelunga la prima settimana di maggio affidandole a De Castro-Riccitelli e Piccioli-Costa.


Ebimotors, un team importante nel panorama automobilistico internazionale, un nome legato a tante vittorie targate Porsche e a numerose partecipazioni nel Campionato Italiano Gran Turismo, tra cui quella del 2013 con la vittoria nella classe GT3 per l’equipaggio Postiglione-Lucchini. La squadra di Enrico Borghi sarà al via anche in questa 17^ edizione del tricolore GT, confermando la partecipazione alla serie Sprint con due Porsche Cayman 718 per altrettanti equipaggi di rilievo composti da Sabino De Castro-Simone Riccitelli e Gianluigi Piccioli-Francesco Costa. Per De Castro si tratta di un ritorno in campionato, serie nella quale si è cimentato nello scorso anno in coppia con Piccioli al volante della Lamborghini Huracan GT3 dopo essersi imposto nel 2017 nella classe GTS con la Porsche Cayman, sempre con colori Ebimotors. Il 33enne pilota di Rho avrà come coequipier uno dei giovani più promettenti del vivaio tricolore, il 16enne fabrianese Simone Riccitelli, già protagonista della scorsa stagione del Campionato Italiano Prototipi con la vittoria nella classifica Under 25 ed il quarto posto assoluto. Anche Gianluigi Piccioli, uno dei due piloti del secondo equipaggio, ha trascorsi nel GT italiano nelle classi GT3 e GTS, mentre Francesco Costa ha solo precedenti nel Porsche Sports Cup Suisse, dove ha debuttato lo scorso anno con i colori Ebimotors. Il via della stagione sarà a Vallelunga dal 3 al 5 maggio prossimi, in occasione della quale la compagine comasca schiererà le due vetture allestite per la classe GT4 da Manthey Racing per Conto di Porsche Customer Racing. Oltre alle due Cayman, l’elenco delle vetture iscritte alla classe GT4 in occasione della gara d’esordio della serie Sprint di Vallelunga potrebbe ulteriormente allungarsi grazie alle due SIN R1 dell’Antonelli Motorsport e ad una seconda Ginetta G55 oltra a quella già scesa in pista a Monza per la serie Endurance.


2019-04-19 - 2687