Valsecchi-show e rimonta Lamberti per Elite Motorsport a Vallelunga

Valsecchi-show e rimonta Lamberti per Elite Motorsport a Vallelunga

Tra asciutto e bagnato il team bresciano dà spettacolo con il già campione GP2 e volto noto di Sky Sport F1 (“pole” in qualifica per lui) e sfiora il podio con il 21enne pilota bergamasco sulla prima Volkswagen Golf GTI al traguardo nel secondo round del Campionato Italiano TCR DSG Endurance


Il team Elite Motorsport ha vissuto un weekend di emozioni tra asciutto e bagnato a Vallelunga, che ha ospitato il secondo round del Campionato Italiano TCR DSG Endurance. A fasi alterne, le tre Volkswagen Golf GTI schierate dalla squadra diretta da Nicola Novaglio hanno dato spettacolo e dimostrato competitività, a partire dalla pole position conquistata all'esordio assoluto in TCR da Davide Valsecchi. Il pilota lombardo già campione GP2 (l'attuale Formula 2) e volto noto di Sky Sport per la F1 si è immediatamente adattato alla vettura che ha condiviso con il driver milanese Berton. Con il meteo in continua evoluzione, per Valsecchi è stata complicata la scelta degli pneumatici, che non lo ha aiutato nella gara di qualifica, conclusa comunque al secondo posto con conseguenti primi punti stagionali per lo stesso driver di Erba e per Berton. Simili modalità nella corsa vera e propria, disputata domenica. Scattato dalla prima fila, nelle due ore di gara l'equipaggio di Elite Motorsport è infatti stato costretto a ben quattro soste ai box (una per uno stop&go), concludendo poi la rimonta al 13esimo posto. Valsecchi ha comunque entusiasmato grazie a una bella serie di sorpassi che per il gioco dei pit-stop lo avevano mantenuto a lungo nelle posizioni di vertice. In lotta per il podio c'era anche la Golf GTI di Daniele Imberti. Il 21enne pilota bergamasco ha azzeccato la scelta degli pneumatici e ha rimontato dal decimo posto iniziale al quarto finale, prima Golf GTI al traguardo, raccogliendo, come a Monza, preziosi punti tricolori e sfiorando la piccola, grande impresa di salire sul podio alla prima esperienza sull'impegnativo circuito romano. “A Vallelunga - è il commento del team manager Nicola Novaglio nel dopogara - abbiamo vissuto un weekend competitivo che ha permesso a tutta la squadra di esprimersi a pieno regime e accumulare esperienza. Le condizioni erano insidiose e spesso variabili, quindi in alcuni frangenti tutto si è

complicato, ma alla fine siamo risultati la prima Golf al traguardo e questo è davvero importante, visto che il passo gara era veloce e la vettura ha ancora del margine. Dobbiamo continuare a lavorare e impegnarci al massimo. I miglioramenti rispetto a Monza si sono visti e l'aggiunta di Valsecchi è stata una scelta giusta all'interno del team. Di sicuro avremmo potuto raccogliere di più, ma siamo contenti, soprattutto per la bella gara di Imberti, all'esordio su un circuito tecnico come quello romano.”
Valsecchi ha poi dichiarato: “Non avevo mai provato la Golf GTI del TCR DSG, ma non è stato un handicap, mi sono trovato subito bene e la pole position delle prove cronometrate lo dimostra, così come l'ottimo lavoro svolto insieme a Elite Motorsport. Le sensazioni sono state positive fin dalle prove libere e anche in gara mi sono divertito molto. Andavamo forte e la vettura era un gioiello. Peccato per lo stop&go, siamo stati anche un po' sfortunati in condizioni variabili”.
Infine, weekend con poca fortuna per il 19enne Andrea Mabellini, che aveva lottato in top-5 a Monza, e il 24enne Franco Gnutti. Il giovane equipaggio bresciano scattava ottavo sulla griglia di partenza per giocarsi tutte le chance di un piazzamento importante, ma è stata costretta al ritiro per una gomma danneggiata in un taglio di curva.


2019-05-06 - 5388