Baldon Rally del Grifo Davide Vanin

 Baldon Rally del Grifo Davide Vanin


Per festeggiare al meglio il decimo anniversario del Rally del Grifo, in programma Sabato 18 e Domenica 19 a Chiampo, Baldon Rally si presenta in gran forma, schierando ben sei piloti, con l'obiettivo di recitare un ruolo di rilievo in varie classi. “Conosciamo molto bene il Rally del Grifo” – racconta Baldon (titolare Baldon Rally) – “e possiamo considerarlo come un appuntamento casalingo, essendo molto vicino alla nostra sede. Lo abbiamo già affrontato varie volte e, quest'anno, l'unica vera incognita sarà dettata dal meteo. Per essere oltre metà Maggio il tempo è molto pazzerello. Siamo comunque pronti ad affrontare qualsiasi condizione. Daremo, come di consueto, il massimo per i nostri equipaggi.” Ad aprire la nutrita pattuglia di Baldon Rally troveremo le due punte di diamante, le Peugeot 208 R2, affidate rispettivamente a Luca Villardi, in coppia con Michael Guglielmi, ed a Davide Vanin, affiancato da Roberto Simioni. Occhi puntati sul pilota vicentino, già conoscitore della trazione anteriore della casa francese, mentre per il pilota di Spinea, in provincia di Venezia, si tratterà dell'esordio assoluto. Sale dal produzione alle preparate il vincitore, in classe N2, del Rally Città di Schio 2018: Gaetano Scapin, assieme a Giulia Tadiello alle note, affronterà il Grifo al volante di una Peugeot 106 gruppo A, in classe A5, con il chiaro obiettivo di salire sul gradino più alto del podio. Scendendo in gruppo N saranno due le immortali Peugeot 106, in classe N2, curate da Baldon Rally: direttamente dall'Altopiano di Asiago Nicola Peterlin e Christian Ronzani faranno squadra con i vicentini Rubens Rigodanzo e Mirko Tinazzo, sognando una doppietta in casa. Dulcis in fundo, in classe N1, Diego Pieropan e Nicolò De Bernardini, punteranno a portare la piccola Peugeot 106 sul gradino più alto del podio, cercando di bissare il successo firmato al Benacus Rally. “Siamo pronti e decisi a ben figurare” – sottolinea Baldon – “perchè abbiamo tutte

le carte in regola per poterci giocare posizioni di prestigio in varie classi, dal gruppo R ai gruppi A ed N.” Due le giornate di gara sulle quali si svilupperà il decimo Rally del Grifo: Sabato 18 Maggio, saranno previsti due passaggi sulla “Nogarole” (7,50 km) ed uno soltanto sulla “Altissimo” (12,80 km), tutti in notturna, mentre Domenica andranno in scena le speciali di “Chiampo” (7,50 km) e “Quargnenta” (7,50 km), entrambe da ripetere per due tornate. “Siamo pronti, carichi e determinati” – conclude Baldon – “ed approfitto dell'occasione per ricordarvi che Venerdì 17 Maggio, dalle ore 19, presenteremo i nostri equipaggi al Roxy Caffè di Cornedo Vicentino. Vi aspettiamo numerosi per festeggiare assieme ai nostri portacolori.”


2019-05-13 - 3304