Rally Italia Sardegna, la Porto Cervo Racing risponde presente con i suoi equipaggi.

Rally Italia Sardegna, la Porto Cervo Racing risponde presente con i suoi equipaggi.

Nell'ottava prova del Campionato del Mondo Rally, in programma in Sardegna, la Scuderia sarà allo start con tre equipaggi. Francesco Tali e Fabio Salis (Ford Fiesta R5), Michele Liceri e Salvatore Mendola (Peugeot 208 R2) e Gianluca Leoni navigato da Nicola Tocco (Renault Clio RS R3) sono pronti ad affrontare gli sterrati iridati.


Sedici anni di Rally d'Italia nell'Isola e sedici anni di Porto Cervo Racing nel Campionato del Mondo Rally. La Scuderia, che quest'anno festeggia i vent'anni di attività, non poteva mancare anche a questa edizione (nell'Isola dal 2004) del Rally Italia Sardegna, valido come 8ª prova del WRC (Campionato del Mondo Rally). A rappresentare la Porto Cervo Racing ci saranno i portacolori Francesco Tali e Fabio Salis (Ford Fiesta R5), Michele Liceri e Salvatore Mendola (Peugeot 208 R2) e il pilota del Team Gianluca Leoni, navigato da Nicola Tocco (Renault Clio RS R3). Dopo la vittoria nel 2018 del Trofeo Yokohama (raggruppamento A), Francesco Tali è pronto ad affrontare un'altra stagione sulla terra. “Dopo la positiva esperienza dello scorso anno”, commenta Francesco Tali, “il mio programma è continuare nel Campionato Italiano Rally Terra, grazie anche al supporto dei miei sponsor Telepass e Hotel Pulicinu”. Per l'occasione, Tali sarà navigato da Fabio Salis, che vanta diverse esperienze sugli sterrati mondiali. “Conosco le prove speciali, anche se ci sono delle varianti”, dice Salis, “spero di dare un buon supporto al mio pilota. E' piacevole che ci facciano partire tutti insieme ed è positiva la presenza di diversi equipaggi sardi. Ringrazio Tali e la mia Scuderia Porto Cervo Racing”. Così come Francesco Tali, anche Michele Liceri e Salvatore Mendola sono in cerca di punti preziosi per il Campionato Italiano Rally Terra (la prima tappa del Rally Italia Sardegna è la seconda prova). “E' più di un sogno che si realizza”, confida Liceri, “sono ancora incredulo. Per me è la prima volta al Rally Italia Sardegna, mentre per Tore è la terza. Ringraziamo gli sponsor che ci sostengono e quelli che avranno piacere di supportarci nel prosieguo del Campionato Italiano Rally Terra, aziende che avranno un importante ritorno di immagine nel nostro progetto sportivo”. Si ripresenta al via della prestigiosa gara anche Gianluca Leoni: “E' la mia seconda esperienza nel

Mondiale, l'obiettivo principale è salire sulla pedana d'arrivo. Ringrazio la mia Scuderia e gli sponsor per l'importante supporto”. Lo start del Rally Italia Sardegna sarà giovedì 13 giugno, alle 16, da Alghero. Intanto, il Team lavora alacremente all'organizzazione dell'8° Rally Terra Sarda, in programma in Gallura il 5 e 6 ottobre, valido per la Coppa Rally di Zona ACI Sport. Il “Terra Sarda 2019” sarà ben 'concentrato', senza lunghi trasferimenti e, soprattutto, con delle belle prove speciali, come da tradizione per le gare organizzate, da ben nove anni, dalla Porto Cervo Racing.


2019-06-05 - 71

Rally Italia Sardegna

Porto Cervo Racing
Michele Liceri
Salvatore Mendola
Peugeot 208