Alessandro Tinaburri mattatore di N4 alla Ronde Val d’Aveto

Alessandro Tinaburri mattatore di N4 alla Ronde Val d’Aveto

Fabio Branchi e Tiziano Calufetti ha prevalso in classe FA5


Il team MFT Motors di Villa d’Almé raccoglie altri due bei successi sulle strade dello stivale grazie a Tinaburri- Tedeschi e Branchi-Calufetti. Sugli asfalti della Val d’Aveto, il piacentino Alessandro Tinaburri ed il suo naviga Ruggero Tedeschi hanno conquistato una pregevole vittoria di classe N4 legittimata nel corso dell’ultima prova speciale con una fantastica 6° piazza assoluta: nella graduatoria finale il duo della scuderia LTS ha realizzato il 10° tempo: “Una giornata da ricordare –afferma il pilota della Mitsubishi Lancer Evo IX - perché non dimentichiamoci che è solo il mio quarto rally”. Tinaburri è partito molto forte grazie anche ad una sapiente scelta di pneumatici che si è rivelata azzeccata: “Siamo partiti con gomme morbide ed intagliate ma non completamente adatte alla pioggia e così, con il fondo umido ma non bagnato, il grip era perfetto; anche nei banchi di nebbia ce la siamo cavata egregiamente.” Alla stessa gara erano presenti anche Paolo Saredi e Federico Di Puccio, su Subaru Impreza curata sempre dalla MFT; qualche noia elettrica ha rallentato il duo della Lanterna Corse che ha finito la gara in 44° posizione assoluta. Coppa grande anche in provincia di Como dove l’equipaggio camuno formato da Fabio Branchi e Tiziano Calufetti ha prevalso in classe FA5; in gara con la consueta Peugeot 106, i due amici della MFT hanno vinto contro rivali del calibro di Bonizzoni e Bissacca, veri e propri ossi duri. “Bonizzoni ha avuto un problema nella Ps1- ha esordito Branchi- ma non è stato facile comunque dato che sabato le condizioni meteo erano a tratti proibitive; siamo contenti perché si tratta dell’ennesimo successo che conquistiamo insieme io e Tiziano.”


2012-09-05 - 1956