Test FIA World Endurance Championship Nicolas Prost N Jani

Test FIA World Endurance Championship Nicolas Prost N Jani


1 12 N. Prost / N. Jani Rebellion Racing LMP1 1:43.724 1:43.521 1:43.521
2 21 N. Leventis / D. Watts / J. Kane Strakka Racing LMP1 1:44.041 1:44.265 1:44.041 0.520 0.520
3 35 B. Baguette / R. Gonzalez / M. Plowman OAK Racing LMP2 1:50.731 1:47.398 1:47.398 3.877 3.357
4 24 O. Pla / A. Brundle OAK Racing LMP2 1:48.070 1:47.589 1:47.589 4.068 0.191
5 25 A. Pizzonia / T. Graves / R. Gonzalez Delta-ADR LMP2 1:50.538 1:47.631 1:47.631 4.110 0.042
6 49 L. Perez Companc / P. Kaffer / N. Minassian Pecom Racing LMP2 1:49.492 1:48.582 1:48.582 5.061 0.951
7 31 J. Rossiter / V. Liuzzi / C. Bouchut Lotus LMP2 1:51.956 1:49.444 1:49.444 5.923 0.862
8 32 T. Holzer / D. Kraihamer / J. Charouz / K. Weeda Lotus LMP2 1:50.401 1:50.062 1:50.062 6.541 0.618
9 45 J. Nicolet / J. Merlin / P. Mondolot OAK Racing LMP2 1:52.516 1:50.352 1:50.352 6.831 0.290
10 71 G. Bruni / G. Fisichella / T. Vilander / K. Kobayashi AF CORSE LMGTE Pro 1:59.232 1:58.790 1:58.790 
11 91 J. Bergmeister / P. Pilet / T. Bernhard Porsche AG Team Manthey LMGTE Pro 1:59.428 1:59.599 1:59.428 
12 81 E. Potolicchio / R. Aguas / P. Peter / J. Bright 8 Star Motorsport LMGTE Am 2:00.203 1:59.455 1:59.455 
13 61 J. Gerber / M. Cioci / M. Griffin AF Corse LMGTE Am 2:01.606 1:59.530 1:59.530 16.009 0.075
14 96 R. Goethe / S. Hall / J. Campbell-Walt Aston Martin Racing LMGTE Am 1:59.778 1:59.778 16.257 0.248
15 76 R. Narac / C. Bourret / J. Vernay Imsa Performance Matmut LMGTE Am 2:00.741 2:00.345 2:00.345 16.824 
16 88 C. Ried / G. Roda / P. Ruberti Proton Competition LMGTE Am 2:02.266 2:02.266 18.745 1.921
17 26 R. Rusinov / J. Martin / M. Conway G-Drive Racing LMP2
18 50 P. Bornhauser / J. Canal / F. Rees Larbre Competition LMGTE Am
19 67 P. Milesi / R. Narac Imsa Performance Matmut LMGTE Am
20 77 C. Ried / G. Roda / P. Ruberti Proton Competition LMGTE Am
La seconda e ultima giornata di test pre-campionato per il FIA World Endurance Championship (WEC) volgeva al termine questo

pomeriggio a Le Castellet in mezzo sole e davanti a migliaia di spettatori. Anche se la mattina iniziato umida dopo la pioggia durante la notte, c'era un sacco di opportunità per le squadre completamente familiarizzare i piloti con le loro automobili e perfezionare il set up durante le sessioni mattutine e pomeridiane. Le volte più veloce di tutte le cinque sessioni erano impostate questo pomeriggio in tre delle quattro classi. Gli incidenti soli della nota in questione il Tianfu IMSA Performance Matmut Porsche che si fermò con un problema al motore un'ora prima della fine della sessione finale e il Delta n. 25-ADR che è andato fuori pista – sospensione danni impedendo ulteriori azioni. Corrente LMP1 corsaro Champions Rebellion Racing si è conclusa la sessione finale come aveva cominciato – nella parte superiore dei fogli del tempo, un luogo che ha tenuto in ciascuna delle cinque sessioni. Neel Jani impostare il giro più veloce delle due giornate nella sessione del pomeriggio, lambiscono il circuito Paul Ricard nel suo n. 12 Lola Toyota in un tempo di 1:43.521. Il team svizzero era mezzo secondo davanti a Strakka Racing Gran Bretagna, con giro di Danny Watts di 1:44.041 questa mattina che rappresenta l'HPD ARX 03 quater migliori delle due giornate. Il più veloce delle otto vetture LMP2 è stata la quercia no. 35 Racing Morgan-Nissan con un giro di 1:47.398, impostare nuovamente nel pomeriggio del secondo giorno. In questa classe saldamente impugnata, Bertrand Baguette appena taglio fuori il compagno di squadra francese Olivier Pla nella voce n. 24 OAK Racing di due decimi di secondo e il n. 25 Delta-ADR Oreca O3 Nissan di tre decimi. LMP2 promette di essere una battaglia entusiasmante dall'inizio alla fine. In LMGTE Pro, la sessione finale di 3 ore della prova che si è conclusa con Giancarlo Fisichella nella no. 71 AF Corse l'impostazione di un giro veloce di 1:58.790, la Ferrari 458 Italia essere 0,6 secondi più veloce rispetto al

No. 91 Porsche AG Team Manthey Porsche 911 RSR questa mattina e 0,8 secondi avanti questo pomeriggio. Tre dei partecipanti sono LMGTE eletto di non eseguire oggi: Corvette C6-ZR1 di arbre concorso, IMSA Performance Matmut di canale Porsche 911 GT3 RSR e protone concorrenza Porsche no. 77. Di quelli rimanenti, nuovo LMGTE team 8Star Motorsport oggi impostare la barra con un tempo di 1:59.455, davanti la vistosità AF Corse Ferrari da soli 0,075 secondi anche se la vettura italiana mantenne il giro più veloce dei due giorni con un 1:59.422 set da Matt Griffin ieri. . 20 Automobili presentano in Francia ora ritorno alle loro basi individuali per fare i preparativi prima di dirigersi a Silverstone in Gran Bretagna con il resto della voce 35-forte per il primo turno del campionato 12-14 aprile. Pratica per la 6 ore di Silverstone ottiene in corso venerdì 12 aprile sul circuito di Silverstone in Gran Bretagna, e la gara inizia alle 12 domenica 14 aprile.


2013-03-30 - 2174